San Francesco, il sindaco Colombatto: “Vedere tanti giovani ai Campionati su pista mi ha fatto gioire”

San Francesco al Campo

/

05/08/2018

CONDIVIDI

Il centro polisportivo ha dimostrato di essere un vero punto aggregativo e il primo cittadino si augura che possa andare in porto il completamento dell'impianto

Si sono conclusi, giovedì 2 agosto, i Campionati Italiani Giovanili di ciclismo su pista che hanno portato nuovamente San Francesco al Campo agli onori nazionali. Quattro giorni molto intensi, apertisi con la cerimonia inaugurale di lunedì 31 luglio, durante la quale hanno sfilato oltre 200 atleti provenienti da 13 regioni italiane, seguiti da tecnici, familiari e amici che li hanno voluti supportare in questo importante evento sportivo. Il sindaco Sergio Colombatto ringrazia “l’associazione Velodromo Francone per aver organizzato in maniera eccellente la manifestazione, la Federazione Ciclistica per aver scommesso ancora una volta sulla struttura sanfranceschese e l’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Giovanni Maria Ferraris per aver supportato in tutte fasi la gestione di questi campionati”.

“Vedere così tanti giovani appassionati dedicarsi con serietà e passione ad una attività sportiva mi ha riempito di gioia e mi fa nutrire buone speranze per il futuro – ha commentato il primo cittadino -. Il centro polisportivo di via Ghetto dimostra essere un punto aggregativo per coloro che amano lo sport e, nell’ottica di migliorare ulteriormente i servizi alla comunità, ci auguriamo che possa andare in porto il suo ulteriore completamento”.

Un progetto particolarmente significativo, non solo perché farà sempre più del centro polisportivo sanfranceschese un punto di riferimento per lo sport sull’intero territorio, ma anche perché, nella visione del Comune, il centro costituirà un vero e proprio polo sportivo per la comunità locale, nel quale potranno confluire tutte le numerose associazioni sportive del paese, avendo a disposizione strutture modernissime ed efficienti. In modo da essere in grado di poter ospitare altre manifestazioni di pari livello.

Dov'è successo?

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea protagonista dell’hi-tech grazie al nuovo progetto “Ico Valley-Human Digital Hub”

 Si chiama “Ico Valley-Human Digital Hub” il progetto dedicato alla formazione e alle start-up digitali prenderà vita […]

leggi tutto...

12/07/2020

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati. L’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

12/07/2020

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale. Doveva essere una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy