San Francesco al Campo: sospesi 22 studenti perchè deridevano gl’insegnanti tramite WhatsApp

San Francesco al Campo

/

04/11/2015

CONDIVIDI

Infuria la polemica. I genitori difendono i figli e chiedono un incontro con la dirigenza

Riprendevano gli insegnanti in classe con il telefono cellulare per deriderli. Tutti ragazzi tra i 12 e i 13 anni che frequentano la seconda e terza classe della scuola media “Mario Costa” di San Francesco al Campo. E non è tutto: alcune studentesse si sarebbero fatte riprendere nello spogliatoio durante la lezione di Educazione Fisica.

Le immagini, in seguito, venivano fatte circolare su WhatsApp. Quanto basta per far decidere al dirigente Adriana Veiluva di sospendere in massa 22 ragazzi. La decisione è stata presa dopo il racconto di un insegnante. La sospensioni variano da tre ore a un giorno.

Il provvedimento assunto è però al centro della polemica scatenata da alcuni genitori che giudicano l’atteggiamento della direzione troppo severo e chiedono con urgenza un incontro con la dirigente scolastica.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

16/01/2019

Atletica leggera: oltre 500 atleti da tutto il Piemonte alla 18° edizione dell’Ivrea Cross Country

Oltre 500 atleti delle categorie giovanili hanno partecipato nello scorso fine settimana alla 18° edizione dell’Ivrea […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/01/2019

Previsioni Meteo: in arrivo un fronte freddo dall’Atlantico che porterà nuvole e possibili piogge

Da domani, giovedì 17 gennaio, la parentesi di tempo primaverile che ha caratterizzato questi primi quindici […]

leggi tutto...

Balangero

/

16/01/2019

Balangero: urta contro la portiera aperta di un’auto e cade. Ciclista 70enne finisce in ospedale a Ciriè

Ha seriamente rischiato la vita il pensionato che è andato a sbattere in bicicletta contro la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy