San Francesco al Campo: sospesi 22 studenti perchè deridevano gl’insegnanti tramite WhatsApp

San Francesco al Campo

/

04/11/2015

CONDIVIDI

Infuria la polemica. I genitori difendono i figli e chiedono un incontro con la dirigenza

Riprendevano gli insegnanti in classe con il telefono cellulare per deriderli. Tutti ragazzi tra i 12 e i 13 anni che frequentano la seconda e terza classe della scuola media “Mario Costa” di San Francesco al Campo. E non è tutto: alcune studentesse si sarebbero fatte riprendere nello spogliatoio durante la lezione di Educazione Fisica.

Le immagini, in seguito, venivano fatte circolare su WhatsApp. Quanto basta per far decidere al dirigente Adriana Veiluva di sospendere in massa 22 ragazzi. La decisione è stata presa dopo il racconto di un insegnante. La sospensioni variano da tre ore a un giorno.

Il provvedimento assunto è però al centro della polemica scatenata da alcuni genitori che giudicano l’atteggiamento della direzione troppo severo e chiedono con urgenza un incontro con la dirigente scolastica.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/05/2018

Ribordone: escursionisti si perdono al Pian delle Masche per la pioggia. Salvati dal Soccorso Alpino

Per loro fortuna i loto telefoni cellulari avevano campo e sono riusciti a chiamare il 118 […]

leggi tutto...

26/05/2018

Rivarossa: la chiesa di Santa Croce ospita l’atteso evento multimediale “The Night of HCross LY”

“The Nights Of HCross LY” è il titolo dell’evento promosso e organizzato dal Comitato Amici di […]

leggi tutto...

26/05/2018

La classe 1° C della scuola media di Banchette vince il concorso fotografico della “Festa del Fiume”

Si è svolta venerdì 25 maggio ad Alice Superiore “La Festa del Fiume”, un momento centrale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy