San Francesco al Campo: nella “Sei giorni di Torino” di ciclismo alla ribalta i giovani talenti

San Francesco al Campo

/

09/07/2018

CONDIVIDI

Una decina di coppie di giovani atleti in rappresentanza di varie regioni del Nord Italia, si contenderanno l'ambita maglia della Regione Piemonte

Saranno i ragazzi ad aprire le gare dei campioni, alla Sei Giorni di Torino in programma a San Francesco al Campo (TO) dal 18 al 23 luglio. Nelle prime tre sere – da mercoledì 18 a venerdì 20 – l’ingresso in pista dei big sarà preceduto e accompagnato dal Gran Premio Regione Piemonte, una vera e propria “Tre Giorni” nella Sei Giorni di Torino, dedicata alle categorie Esordienti e Alllievi. Una decina di coppie di giovani talenti in rappresentanza di varie regioni del Nord Italia si contenderanno la maglia della Regione Piemonte.

Si tratta di un’iniziativa tutt’altro che casuale, considerata la vocazione più autentica del Velodromo Francone, impegnato da oltre vent’anni – oltre che nell’organizzazione di grandi eventi nazionali e internazionali – anche e soprattutto nella formazione dei giovani. Dal 1997, infatti, la struttura ospita il Centro di Avviamento alla Pista, dal quale sono usciti nel corso degli anni elementi che oggi tengono alto nel mondo i colori del ciclismo italiano.

Ecco perché la “Tre Giorni” dei ragazzi, all’interno della Sei Giorni di Torino. Un modo per ricordare a tutti la missione del Velodromo Francone, ma soprattutto un’opportunità importante per i giovani ciclisti, che potranno respirare il clima delle grandi sfide, allenarsi e riscaldarsi con i campioni, scendere in pista fra gli applausi del pubblico accorso per vedere i grandi del ciclismo internazionale. Molto più che un simbolo: anche questa è formazione.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

17/11/2018

Valperga: il campanile si illuminerà di blu per Cities for life, l’evento che condanna la pena di morte

Nella serata del prossimo venerdì 30 novembre la torre campanaria del duomo di Valperga si colorerà […]

leggi tutto...

Rivara

/

17/11/2018

Oltre 120mila euro del Viminale per le telecamere a Burolo, Strambinello, Locana e Rivara

Poco più di 125 mila euro da destinare alla sicurezza dei centri abitati: la cifra fa […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/11/2018

Omicidio Pomatto a Rivarolo: la Corte d’Appello cancella l’ergastolo a Mario Perri

Era stato condannato all’ergastolo con l’accusa di aver ucciso a sangue freddo l’ex panettiere di Feletto […]

leggi tutto...