San Francesco al Campo: al Velodromo “Francone” i Campionati italiani giovanili di ciclismo

San Francesco al Campo

/

06/07/2019

CONDIVIDI

Dal 27 luglio al 1° agosto si svolgerà la Settimana Tricolore. Una grande festa del ciclismo italiano, che unisce la passione ai sogni, passando per quella formazione tecnica di alto livello che costituisce la base della professionalità dei campioni di domani. La presentazione della manifestazione sportiva ha avuto luogo nella serata di giovedì 4 luglio a Lanzo

Si svolgerà nel cuore dell’estate, come sempre, l’evento clou della stagione 2019 del Velodromo Francone di San Francesco al Campo: la Settimana Tricolore, dal 27 luglio al 1° agosto. Una grande festa del ciclismo italiano, che unisce la passione ai sogni, passando per quella formazione tecnica di alto livello che costituisce la base della professionalità dei campioni di domani.
Sabato 27 e domenica 28 luglio la Settimana Tricolore si aprirà con i Campionati Italiani Amatori di ciclismo su pista. Dalla passione ai sogni, quelli dei campioni di domani: dopo i Campionati Amatori, da lunedì 29 luglio a giovedì 1° agosto per la terza volta nella sua storia e per il secondo anno consecutivo il Velodromo Francone ospiterà i Campionati Italiani Giovanili di Ciclismo su Pista, che costituiranno il cuore della Settimana Tricolore 2019 e che rappresentano per la Federazione Ciclistica Italiana uno dei massimi momenti di confronto e formazione tra le varie realtà regionali.

La Settimana Tricolore 2019 è stata presentata ufficialmente nella serata di giovedì 4 luglio nel teatro “Don Andrea Flecchia” di Lanzo Torinese. Una scelta, quella della “capitale” delle  Valli, in linea con la politica del Velodromo Francone, che di anno in anno punta a coinvolgere il territorio con sempre maggiore determinazione nelle proprie iniziative. E proprio di territorio e di sinergie per lo sviluppo del Canavese e delle Vali di Lanzo – sotto l’egida della Regione Piemonte, sempre attiva e determinante nel sostenere concretamente le iniziative del Velodromo Francone – si è parlato nel corso della conferenza di presentazione.

Fra i relatori, dopo il saluto e gli onori di casa da parte del vicesindaco di Lanzo Fabrizio Casassa si sono susseguiti il presidente del Velodromo Francone Giacomino Martinetto, il sindaco di Rivarolo e portavoce dei Comuni del Canavese occidentale nella Città Metropolitana Alberto Rostagno, il consigliere regionale Claudio Leone, il vicepresidente del Comitato Regionale Piemonte della Federazione Ciclistica Italiana Pierfranco Gugliermetti, il presidente dell’Agenzia per lo Sviluppo del Canavese Fabrizio Gea, il sindaco di San Francesco al Campo Diego Coriasco, il responsabile del Centro Avviamento Pista Davide Francone e il referente del settore Amatori del Velodromo Francone Andrea Rastello.

Nel corso della serata il Velodromo Francone ha premiato Fabio Bassignana, neolaureatosi campione italiano di Cross Country Olimpico (Allievi I anno). A conferire il riconoscimento, il vicepresidente del Velodromo Diego Ferron e il direttore sportivo del team Androni Giocattoli Giovanni Ellena, gradito ospite della serata insieme a uno dei suoi (e dei “nostri”) giovani campioni: Mattia Viel, cresciuto sulla pista del Francone e oggi professionista nelle file dell’Androni Giocattoli, oltre che testimonial ufficiale della stagione 2019 del Velodromo Francone.

Sulla pagina Eventi (https://www.velodromofrancone.it/eventi/) del sito internet del Velodromo Francone sono disponibili i programmi completi delle giornate di gara sia dei Campionati Amatori sia dei Campionati Giovanili. Sullo stesso sito e sui vari profili social del Velodromo saranno tempestivamente comunicati aggiornamenti e novità man mano che ci si avvicinerà all’evento.

Leggi anche

24/05/2020

Incidente mortale a Candia Canavese: pensionato di 77 anni si ribalta in una scarpata e perde la vita

Quella di domenica 24 maggio è stata una giornata caratterizzata da una lunga scia di sangue […]

leggi tutto...

24/05/2020

Tragedia in Valle Orco: canoista 55enne di Rivarolo Canavese muore nelle acque del rio Piantonetto

Aveva 55 anni Ugo Peroglio. Era residente a Rivarolo Canavese ed era un esperto canoista. Oggi, […]

leggi tutto...

24/05/2020

Coronavirus in Piemonte, l’epidemia arretra. Domenica 24 maggio 43 nuovi positivi e 12 decessi

Alle ore 17,00 di domenica 24 maggio, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy