San Carlo: disoccupato di 38 anni si toglie la vita con un colpo di pistola. Lascia la moglie e due figli

San Carlo Canavese

/

12/05/2016

CONDIVIDI

L'uomo, un ex autista, era rimasto senza lavoro. Il disagio sociale e la depressione alla base dell'insano gesto

Si è tolto la vita forse a causa dalla disperazione causata dalle difficoltà economiche con le quali era alle prese da anni. Un ex autista ha deciso di farla finita a soli 38 anni con un colpo di pistola. E’ accaduto a San Carlo Canavese. La moglie ne aveva denunciato la scomparsa, allarmata da una lettera che il marito le aveva lasciato, ai carabinieri nel pomeriggio dell’altro pomeriggio e nella mattinata di ieri la donna ha ritrovato il cadavere del marito nel garage di casa.

L’uomo lascia anche due bimbi piccoli. L’ex autista era disoccupato da tempo e anche la moglie aveva perso da poco tempo un piccolo lavoro che svolgeva presso la mensa della casa di riposo di San Carlo. L’uomo invece aveva lavorato con un contratto a tempo determinato in una macelleria situata nel popolare quartiere delle Vallette a Torino, ma alla scadenza il contratto di lavoro non era stato rinnovato. Lo stato di indigenza deve aver pesato non poco sulla decisone di porre fine alla sua vita.

Dopo aver preso la pistola (l’uomo possedeva il porto d’armi per aver praticato tempo prima il tiro sportivo) ha messo in atto l’insano gesto dettato, con ogni probabilità dal disagio economico e dalla depressione psichica, ma che lascia la famiglia in ulteriori difficoltà economiche e con un dolore che non sarà possibile metabolizzare con facilità.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy