San Benigno, un paese in preda alla sete per un guasto all’acquedotto comunale

San Benigno Canavese

/

28/11/2015

CONDIVIDI

Una perdita ha interrotto il flusso dell'acqua. Da questa notte i rubinetti sono all'asciutto. La Smat è al lavoro

Un paese intero senz’acqua perché l’acquedotto municipale è andato in tilt. Succede a San Benigno Canavese, centro di oltre cinquemila abitanti del Basso Canavese. Da questa notte i rubinetti sono asciutti perché si è verificata una grave perdita nella tubatura principale che attraversa tutto il paese.

Da ore i tecnici della Smat (la società Torinese che ha in gestione la distribuzione dell’acqua e dell’acquedotto comunale) sono al lavoro per individuare il punto in cui si è verificato il problema e ripristinare l’erogazione dell’acqua. A giudizio dei tecnici dovrebbe essere questione di poche ore. Entro il tardo pomeriggio il problema dovrebbe essere risolto.

In caso contrario, bisognerò ricorrere a soluzione d’emergenza per assicurare alla popolazione il necessario rifornimento idrico.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valchiusa

/

14/12/2018

Dal 1° gennaio nasce ufficialmente il nuovo comune di Valchiusa. Avrà 1.104 abitanti

Si chiamerà Valchiusa il nuovo comune della Città Metropolitana che nasce dall’unione di tre comuni della […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/12/2018

Atletica Canavesana: podio prestigioso per Giada Licandro al 22° Cross Panaton di Prato Sesia

Quattro gli atleti in gara dell’Azimut Atletica Canavesana alla 22ma edizione del Cross Nazionale dal Panaton […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

14/12/2018

Delitto Rosboch: la Corte d’Appello conferma per Gabriele Defilippi la condanna a 30 anni

I giudici della Corte d’Appello di Torino hanno deciso: Gabriele Defilippi, reo confesso del barbaro assassinio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy