San Benigno Canavese, “Rave-Party” di Ferragosto presidiato dai carabinieri

San Benigno Canavese

/

15/08/2015

CONDIVIDI

Un centinaio di giovani proveniente dal tutto il Nord Italia ha occupato un cascinale abbandonato, per dare vita una notte da "sballo"

Si sono dati appuntamento nelle campagne che circondano la campagna di San Benigno canavese per un “Rave Party esclusivo”: sono giovani provenienti dalle regioni del Nord Italia che percorrono centinaia di chilometri in treno o in auto per trascorrere notti da “sballo” all’insegna della musica techno più sfrenata e delle abbondanti bevute di birra e alcolici.

Nella notte tra il 14 e 15 agosto, un centinaio di giovani d’età compresa tra I 18 e 30 anni, si sono dati appuntamento, in un cascinale abbandonato da tempo per dare vita ad un “Rave Party” di Ferragosto. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Chivasso che hanno impedito l’entrata di altri partecipanti e stanno ancora presidiando la zona. Non si registrano incidenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy