San Benigno Canavese, “Rave-Party” di Ferragosto presidiato dai carabinieri

San Benigno Canavese

/

15/08/2015

CONDIVIDI

Un centinaio di giovani proveniente dal tutto il Nord Italia ha occupato un cascinale abbandonato, per dare vita una notte da "sballo"

Si sono dati appuntamento nelle campagne che circondano la campagna di San Benigno canavese per un “Rave Party esclusivo”: sono giovani provenienti dalle regioni del Nord Italia che percorrono centinaia di chilometri in treno o in auto per trascorrere notti da “sballo” all’insegna della musica techno più sfrenata e delle abbondanti bevute di birra e alcolici.

Nella notte tra il 14 e 15 agosto, un centinaio di giovani d’età compresa tra I 18 e 30 anni, si sono dati appuntamento, in un cascinale abbandonato da tempo per dare vita ad un “Rave Party” di Ferragosto. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Chivasso che hanno impedito l’entrata di altri partecipanti e stanno ancora presidiando la zona. Non si registrano incidenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy