San Benigno Canavese: giovedì l’addio al 15enne che si è sparato con il fucile da caccia del padre

San Benigno Canavese

/

23/08/2017

CONDIVIDI

La procura di Ivrea ha rilasciato il nulla osta per la cerimonia funebre a conclusione delle indagini

Si svolgeranno alla 10,30 di giovedì 25 agosto i funerali del giovane quindicenne di San Benigno Canavese che la scorsa settimana si è tolto la vita sparandosi alla testa con uno dei fucili da caccia del padre, un medico appassionato di caccia. Il nullaosta della procura della Repubblica di Ivrea è stato rilasciato due giorni fa, dopo la chiusura del fascicolo d’indagine aperto sulla morte dell’adolescente che pare, sia dovuta, a una delusione sentimentale.

La salma partirà nella mattinata di domani, giovedì 24 agosto, per raggiungere il tempio crematorio di Mappano dove sarà officiata la cerimonia di commiato. Le ceneri del ragazzo saranno in seguito tumulate nel cimitero di San Benigno Canavese.

Si conclude così una tragica vicenda che ha sconvolto e commosso l’intero paese dove il ragazzo e la famiglia erano molto conosciuti e stimati.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Imprenditore edile di Barbania e la moglie “freddati” con cinque colpi di pistola in Colombia

Sono stati barbaramente uccisi all’uscita da un ristorante della città colombiana di Risaralda: a perdere la […]

leggi tutto...

17/06/2018

Feletto: è viva e in buone condizioni di salute la giovane scomparsa durante il Rave Party

E’ viva e sta bene Frediana Girotti, 28 anni, la giovane residente a Monte San Giusto […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giovane 28enne scompare durante il Rave Party tra Feletto e Lusigliè. Ricerche in corso

E’ scomparsa mentre si trovava, insieme ad altre centinia di giovani, molti dei quali identificati dagli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy