Salme e i campioni biologici viaggiavano su mezzi non in regola. Condannata coop sociale

Ivrea

/

17/07/2017

CONDIVIDI

I servizi appaltati avevano luogo anche in locali non idonei e non attrezzati. Un anno di reclusione al legale rappresentante

La cooperativa sociale aveva in appalto il trasporto delle salme per conto del Comune di Torino e il trasporto di materiale sanitario, come i campioni di sangue, per l’Asl To4, ma il servizio veniva effettuato in spazi e locali inadeguati dal punto di vista igienico. La vicenda risale al 2012 ma è soltato adesso che il giudice ha accolto la richiesta del pubblico ministero Gianfranco Colace e ha condannato S. P. il legale rappresentante della cooperativa sociale che aveva appaltato i servizi a un anno di reclusione e 500 euro di multa per frode in pubbliche forniture.

In sintesi gl’investigatori avevano accertato nel corso delle indagini che i locali non erano attrezzati per il lavaggio e la disinfezione dei mezzi di trasporto, mezzi che tra l’altro non erano in regola: sia quelli utilizzati per il trasporto della salme e sia quelli usati per trasportare i campioni biologici dell’Asl T04 in aperta violazione delle vigenti norme sanitarie.

L’Azienda Sanitaria canavesana si è costituita parte civile nel procedimento penale con l’avvocato Gabriele Pezzano. La quantificazione del danno subito dall’azienda sanitaria avrà luogo, come ha stabilito il giudice, in sede civile.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

18/08/2018

Chivasso: dottoressa del Centro di Salute Mentale presa a pugni da un paziente finisce in ospedale

Presa a pugni da un paziente, dottoressa finisce in pronto soccorso: è accaduto nel pomeriggio di […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/08/2018

Muore a 23 anni nel giorno del suo compleanno. Operaio di Caluso si schianta con lo scooter

Giuseppe Bongiorno aveva soltanto 23 anni quando è morto a Ferragosto, nel giorno del suo compleanno […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/08/2018

Aeroporto di Caselle: la polizia intensifica i controlli. Tre le persone respinte alla frontiera

Controlli serrati della polizia nel ponte di Ferragosto: in considerazione del consistente afflusso di persone nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy