SALASSA: ATTIMI DI TERRORE PER UNA RAPINA A MANO ARMATA IN TABACCHERIA

Salassa

/

30/06/2016

CONDIVIDI

I due banditi hanno minacciato una cliente per convincere i titolari a consegnare l'incasso

Hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale, pistola alla mano e con il volto coperto da un passamontagna. Banditi senza esitazione e pietà: per costringere i due titolari della tabaccheria a consegnare l’incasso hanno afferrato e minacciato le armi una delle clienti presenti. La rapina ha avuto luogo questa mattina a Salassa, poco prima delle undici. Dopo esseri impossessati del bottino, circa 1.500 euro, i due malviventi sono fuggiti a piedi, ma non è escluso che poco lontano non li attendesse un complice a bordo di un’auto.

Sul luogo della rapina sono giunti, non appena i due titolari della tabaccheria sono riusciti a dare l’allarme, i carabinieri della stazione di Cuorgnè e quelli del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ivrea che stanno visionando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza per cercare di risalire agli autori della rapina. Le indagini sono tuttora in corso.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/02/2020

Rivarolo: Sport e Ambiente, i due temi dell’assemblea autogestita all’Aldo Moro. Incontro con il Ct Blengini

Un murale colora il cortile dell’Istituto Aldo Moro, un pallone e un globo terrestre riempiono le […]

leggi tutto...

21/02/2020

Momenti di panico a Chivasso per un sospetto caso di coronavirus. Ma si trattava di un ictus

Sembrava un caso sospetto di coronavirus quello che si è verificato oggi, venerdì 21 febbraio, all’ospedale […]

leggi tutto...

21/02/2020

Rivarolo: Walter Durbano è il Testimonial dello Sport per la Città di Rivarolo e per il Canavese

Testimonial dello Sport per la città di Rivarolo e per il Canavese: è Walter Durbano, grande […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy