Rueglio: ritrovato dal Soccorso Alpino l’escursionista che si era perso nei boschi

Rueglio

/

29/08/2015

CONDIVIDI

Il giovane di Chivasso era in gita insieme ad alcuni amici. Dopo essersi allontanato ha smarrito il sentiero di ritorno

Ha provato uno spavento che ricorderà per sempre l’escursionista di Chivasso che questa mattina si è smarrito nei boschi di Rueglio in Valchiusella. Il ragazzo, quando si è accorto di non riuscire a trovare il sentiero di ritorno, ha vagato a vuoto per ore.

Ad avvisare la centrale operativa del 118 sono stati i compagni. Non vedendolo arrivare hanno tentato inutilmente di mettersi in contatto con lui tramite i telefoni cellulari ma senza alcun risultato. E’ stato allora, che preoccupati, i compagni hanno lanciato l’allarme.

Una squadra della XII delegazione canavesana della stazione di Ivrea si è messa sulle tracce dell’escursionista disperso e lo ha ritrovato. Il giovane è stato trasportato all’ospedale di Ivrea, dove, dopo gli accertamenti sanitari di rito, gli è stato rilevata una leggera ipoglicemia. Nulla comunque che non sia facilmente curabile.

Leggi anche

26/05/2020

La polizia scopre un laboratorio tessile abusivo dove si confezionavano camici e mascherine

Come molte attività imprenditoriali, anche i laboratori abusivi hanno riconvertito la loro produzione per realizzare facili […]

leggi tutto...

26/05/2020

Covid, il sindacato Nursind incontra l’assessore alla Sanità: “Il 95% dei fondi a infermieri e Oss”

E’ stata presentata questa mattina, martedì 26 maggio da parte di Nursind, Piemonte (il sindacato delle […]

leggi tutto...

26/05/2020

Favria piange la scomparsa del maresciallo Croce. Aveva 96 anni e combattè come Regio Carabiniere

Si è spento ieri, lunedì 25 maggio, a Favria l’ex maresciallo dei carabinieri Aurelio Croce. Aveva […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy