Rueglio: aveva in casa una serra per la coltivazione di marijuana. Denunciato un uomo di 39 anni

Rueglio

/

24/08/2016

CONDIVIDI

Una stanza dell'appartamento era stata trasformata in maniera piuttosto artigianale per far crescere la canapa

Aveva trasformato una stanza dell’appartamento in cui vive, in una vera e propria serra per la coltivazione illegale di marijuana. S.R. 39 anni, residente a Rueglio in Valchiusella, è stato denunciato a piede libero con l’accusa di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. A compiere l’operazione sono stati, nella giornata di ieri, i carabinieri della stazione di Vico Canavese.

Nel corso della perquisizione effettuata nell’alloggio i carabinieri hanno constatato che una delle stanze era stata trasformata in una serra contenuta in box di cartone illuminato e ventilato da un impianto artigianale per ricreare le condizioni climatiche in cui la marijuana cresce. I militari hanno trovato una dozzina di piantine di una lunghezza  che andava da 20 a 70 centimetri.

Tra l’altro i militari hanno sequestrato anche 7,5 grammi di sostanza già essiccata e pronta per essere confezionata in dosi e arbusti e scarti di fogliamo dal peso di circa mezzo chilogrammo. Fiori e foglie di canapa venivano fatte essiccare in confezioni di cartone solitamente usate per contenere le pizze di asporto.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...

05/06/2020

Piemonte: scattano le denunce per la “bufala” sulle mascherine tossiche distribuite dalla Regione

“La Regione Piemonte sta procedendo a denunciare per procurato allarme quanti hanno dato visibilità all’ignobile accusa […]

leggi tutto...

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy