Rotonda in Borgata Vittoria, parte il cantiere a Bosconero. Il consigliere Mauro Fava: “Ecco i fatti”

Bosconero

/

27/03/2019

CONDIVIDI

A breve i lavori per l'eliminazione della strettoia di Pont sulla provinciale per la Val Soana e presto sarà la volta dell’allargamento della ex 460 verso Ceresole Reale, nel territorio di Sparone

Sono partiti i lavori per la realizzazione della rotonda sulla 460 all’incrocio di borgata Vittoria, ad opera della ditta “Bua costruzioni” di San Benigno Canavese. Entro sessanta giorni l’opera dovrebbe essere ultimata, mettendo così in sicurezza uno dei punti più critici del tracciato di questa arteria così trafficata.

“Dalle parole ai fatti. Mi sono esposto da tempo assicurando la realizzazione dell’opera, senza badare a quanti storcevano il naso, pensando all’ennesima promessa a vuoto – spiega il consigliere della Lega in Città Metropolitana, Mauro Fava -. Non ho avuto timore di metterci la faccia, perché avevo la certezza della fattibilità del progetto. Mi piace promettere solo quello che sono in grado di mantenere ed è per me una grande soddisfazione vedere il cantiere aperto e gli operai al lavoro per costruire questa rotonda attesa da così tanto tempo. Sembrava quasi che fosse una missione impossibile, visti i tanti proclami e le tante promesse che si sono succedute negli anni senza arrivare a nulla di concreto”.

Non è l’unico lavoro previsto in alto Canavese. “Abbiamo già annunciato l’inizio a breve dei lavori per l’eliminazione della strettoia di Pont sulla provinciale per la Val Soana e presto sarà la volta dell’allargamento della 460 verso Ceresole Reale, nel territorio di Sparone – continua Fava -. Non è l’unica opera che interesserà le strade toccate dal percorso del Giro d’Italia 2019”.

E per illustrare agli amministratori locali gli interventi che verranno attuati di qui al 24 maggio, Fava ha convocato una riunione della Commissione Lavori pubblici della Città Metropolitana venerdì 29 marzo a Pont Canavese.

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea: colpisce a calci e pugni sul treno due connazionali per derubarli. Arrestato 22enne

Ivrea: colpisce a calci e pugni sul treno due connazionali per derubarli. Arrestato 22enne. Ad Ivrea, […]

leggi tutto...

11/07/2020

Coronavirus, in Piemonte da venerdì 10 luglio treni, autobus e taxi possono viaggiare a pieno carico

Sono ripresi venerdì 10 luglio le corse a pieno carico sulle linee extraurbane di treni, autobus […]

leggi tutto...

11/07/2020

Coronavirus in Piemonte: la situazione è stabile. Un solo decesso. Invariato il numero dei ricoverati

Coronavirus in Piemonte: la situazione è stabile. Un solo decesso. Invariato il numero dei ricoverati. L’Unità […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy