Dramma in una cava a Rondissone: un operaio di 60 anni perde la vita in un tragico incidente sul lavoro

09/05/2018

CONDIVIDI

Sulla dinamica stanno indagando i carabinieri di Chivasso e gli ispettori dello Spresal dell'Asl T04

E’ morto a 60 anni mentre stava lavorando in una cava: la vittima non è ancora stata identificata. Il tragico incidente sul lavoro ha avuto luogo nel pmeriggio di oggi, mercoledì 9 maggio, nell’impianto di estrazione di sabbia e ghiaia di Rondissone in strada Mandria. La dinamica dell’accaduto non è ancora chiara: sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso e gli ispettori dello Spresal dell’Asl T04. Stando a una prima e ancora del tutto provvisoria ricostruzione, sembra che l’uomo sia stato schiacciato da una pala meccanica ma si stanno verificando anche altre ipotesi.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni colleghi dell’operaio. Sembra che la vittima fosse dipendente di una ditta esterna che segue alcuni lavori per conto della proprietà della cava. Inutili i soccorsi: nonostante i disperati tentativi di rianimazioni compiuti dal personale medico del 118.

I colleghi della vittima sono sotto shock. Il decesso è stato certificato dal medico legale dell’Asl T04.

Dov'è successo?

Leggi anche

11/11/2019

Volpiano: una sala dedicata al dottor Enrico Furlini, ex medico e presidente del Consiglio comunale

Domenica 17 novembre alle 10 la sala sotto i portici del Municipio di Volpiano (piazza Vittorio […]

leggi tutto...

11/11/2019

Ivrea, in cento chiedono al sindaco che sia conferita la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

Una petizione corredata da oltre un centinaio di firme: è quella che è stata inoltrata al […]

leggi tutto...

11/11/2019

Favria commemora i caduti in guerra. E la “penna nera” Giorgio Cortese esalta i Valori Alpini

Anche il Gruppo Alpini di Favria ha partecipato alla commemorazione del 4 novembre, Festa delle Forze […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy