RONCO, E’ MORTO SUL COLPO IL CACCIATORE DI IVREA PRECIPITATO IN UN DIRUPO

Ronco Canavese

/

10/12/2016

CONDIVIDI

La vittima, 66 anni, si trovava in compagnia di un amico per effettuare una battuta di caccia. Il corpo individuato dai tecnici del Soccorso Alpino dopo due ore

A tradirlo è stata la frenesia di inseguire la preda: l’istinto del cacciatore gli ha probabilmente fatto dimenticare la prudenza ed è precipitato da una cengia rocciosa innevata nel dirupo sottostante. L’uomo, P.L. 56 anni, originario di Orio Canavese e residente a Ivrea, è morto sul colpo a causa del politraumi riportati nella caduta.

Il dramma si è svolto nel pomeriggio di oggi, sabato 10 dicembre, intorno alle 15,00 in località Pian della Marmotta, nei pressi di Ronco Canavese in Valle Soana a quota 2mila metri nel vallone del Rio Giassetto. Nonostante calzasse i ramponi, il cacciatore sarebbe scivolato precipitando da un altezza di diverse decine di metri.

A lanciare l’allarme è stato il compagno di battuta che ha assistito, senza poter fare nulla, alla caduta dell’uomo. Sul luogo sono intervenuti i volontari della stazione di Valprato della XII Delegazione del Soccorso Alpino. La vittima aveva organizzato una battuta di caccia di caccia in compagnia di un amico.

Le ricerche del corpo non sono state facili: gli uomini del Soccorso Alpino hanno impiegato oltre due ore per localizzarlo e altrettante per le operazioni di recupero del cadavere che è stato affidato al personale sanitario del 118 e successivamente trasportato nelle camere mortuarie dell’ospedale di Cuorgné a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sarà il magistrato di turno a stabilire sulla base del rapporto redatto dai carabinieri della stazione di Ronco Canavese, se disporre l’esame autoptico. A eseguire gli accertamenti del caso sono i carabinieri.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2020

Banchette: cade nel vuoto dal balcone al terzo piano. Ragazza di 25 anni grave al Cto di Torino

È caduta dal terzo piano ed è ricoverata in gravi condizioni al Cto di Torino. Protagonista […]

leggi tutto...

17/01/2020

Rivarolo, il sindaco Alberto Rostagno ha scelto: Michele Nastro è il quinto assessore in Giunta

Il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno ha sciolto il nodo gordiano del quinto assessore: l’ex […]

leggi tutto...

17/01/2020

Ivrea: detenuto colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari dell’Asl nel carcere

Ivrea: detenuto 50enne colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari nel carcere. È ricoverato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy