Ronco Canavese: Jeep finisce nella scarpata della provinciale. In due al pronto soccorso

Ronco Canavese

/

26/12/2015

CONDIVIDI

Forse è stato il ghiaccio che ricopriva il manto stradale a causare il sinistro. I feriti non sono gravi

Poteva avere conseguenze decisamente peggiori l’incidente stradale che ha avuto luogo verso le 13,00 di oggi, sulla provinciale numero 47 che attraversa la Val Soana: una Jeep Cherokee partita da Ingria e diretta a Ronco Canavese, per cause ancora in via d’accertamento, si è ribaltata ed è scivolata lungo la scarpata che fiancheggia la strada. Per fortuna del conducente gli alberi hanno bloccato l’automezzo, impedendo in questo modo che continuasse a precipitare. L’allarme è stato lanciato da alcuni automobilisti di passaggio che hanno assistito all’incidente.

Sul luogo del sinistro sono immediatamente accorsi i carabinieri della Compagnia di Ivrea, il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco di Cuorgnè. Il conducente e un altro uomo che si trovava a bordo della Jeep e che erano riusciti ad uscire da soli dall’abitacolo dell’automezzo,  sono stati medicati sul posto e successivamente trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè dove i medici li hanno sottoposti agli esami clinici di rito. Le condizioni di salute non destano al momento nessuna particolare preoccupazione.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy