Ronco Canavese, cede il pavimento e una donna precipita dal primo piano

Ronco Canavese

/

29/08/2015

CONDIVIDI

La donna è rimasta ferita nel crollo di una soletta. Tempestivi i soccorsi allertati da alcuni vicini. L'infortunata non è in pericolo di vita

Che la soletta di legno della camera al primo piano potesse cedere era l’ultima cosa che avrebbe pensato. Una donna, residente a Ronco Canavese, è precipitata oggi pomeriggio a causa del crollo del pavimento da un’altezza di tre metri.

A soccorrerla sono stati gli uomini di alcune squadre dei Vigili del Fuoco, il personale sanitario del 118 e i tecnici della XII Delegazione del Soccorso Alpino. Ad avvisare i soccorsi sono stati alcuni vicini di casa, allarmati dal fragore del crollo e dalle grida d’aiuto. La donna può considerarsi fortunata: non ha perso conoscenza ed è rimasta cosciente durante tutte le complicate operazioni di soccorso.

Dopo essere stata estratta con le dovute cautele dalle macerie, l’infortunata è stata stabilizzata sul luogo dell’incidente dai sanitari del 118 e, successivamente, trasportata in ospedale.

Le sue condizioni di salute non destano particolari preoccupazioni, anche se i medici hanno emesso una prognosi di qualche settimana.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

22/09/2018

Licenziato perchè malato di Parkinson. L’ex senatore Eugenio Bozzello: “Canavese senza umanità”

Era stato licenziato dall’azienda per la quale lavorava perchè ammalato di Parkinson. Lui fa ricorso, si […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/09/2018

Voleva vedere il mare per l’ultima volta. I volontari della Croce Rossa fermano l’ambulanza in spiaggia

Desiderava tanto rivedere, forse per l’ultima volta il mare che bagna le coste della sua amata […]

leggi tutto...

Lombardore

/

22/09/2018

Lombardore: anziana di 78 anni travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada

Aveva 78 anni Giovanna Baldovino, la pensionata che è stata travolta e uccisa da un’auto mentre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy