Romano Canavese: schianto mortale tra auto e motocicletta. Muore “centauro” di 26 anni

Romano Canavese

/

10/07/2018

CONDIVIDI

L'incidente mortale ha avuto luogo in un tratto di strada tristemente famoso per essere stato teatro in passato di gravi incidenti stradali. Inutili i soccorsi

Un giovane di 26 anni, Gian Lorenzo Rossetto, residente a Ivrea è morto in un drammatico incidente stradale. E’ accaduto nel primo pomeriggio di oggi, martedì 10 luglio, poco dopo le 13,00 nel tratto di strada provinciale che collega Scarmagno a Romano Canavese. Il decesso è avvenuto in seguito allo scontro, avvenuto per cause ancora in via di accertamento, tra il motociclista che viaggiava in sella a Yamaha R1 e una Fiat Doblò, alla cui guida si trovava un uomo di 46 anni.

L’incidente mortale si è verificato di fronte a un condominio di Romano Canavese in un tratto di strada già tristemente famoso per essere stato teatro in passato di incidenti anche gravi.

Sul luogo del sinistro sono prontamente intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della vicina stazione di Strambino, ma i tentativi di rianimare il giovane “centauro” si sono purtroppo rivelati vani. L’impatto è stato così violento che il motociclista è deceduto a causa dei gravi politraumi riportati nell’urto.

Il medico legale dell’Asl T04 ha disposto il trasferimento della salma al Servizio di Medicina Legale di Strambino dove rimarrà, dopo essere stata composta, a disposizione della procura di Ivrea. Sulla dinamica stanno indagando i carabinieri che hanno effettuato tutti i rilievi di rito. In forte stato di shock l’autista del Fiat Doblò che è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. (Immagine d’archivio)

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

17/11/2018

Valperga: il campanile si illuminerà di blu per Cities for life, l’evento che condanna la pena di morte

Nella serata del prossimo venerdì 30 novembre la torre campanaria del duomo di Valperga si colorerà […]

leggi tutto...

Rivara

/

17/11/2018

Oltre 120mila euro del Viminale per le telecamere a Burolo, Strambinello, Locana e Rivara

Poco più di 125 mila euro da destinare alla sicurezza dei centri abitati: la cifra fa […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/11/2018

Omicidio Pomatto a Rivarolo: la Corte d’Appello cancella l’ergastolo a Mario Perri

Era stato condannato all’ergastolo con l’accusa di aver ucciso a sangue freddo l’ex panettiere di Feletto […]

leggi tutto...