Romano: pauroso scontro tra un Fiat Doblò e una Polo. Quattro i feriti in ospedale. Non sono gravi

09/02/2018

CONDIVIDI

Nel violento scontro sono rimasti feriti due adulti e due adolescenti di 15 anni. Indagano gli agenti della Polstrada

Uno scontro violento che ha praticamente distritto dien auto e causato il ferimento di quattro feriti: l’incidente ha avuto luogo oggti, venerdì 9 febbraio alle 18,00 nel tratto di strada che collega Ivrea a Romano Canavese, in regione Poarello, sulla strata statale 26 della Valle d’Aosta. Un furgone Fiat Doblò condotto da un uomo di 30 anni di origine albanese e una Volkswagen Polo a bordo del quale viaggiava una donna di 42 anni e due quindicenni.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono intervenuti il personale medico del 118 che ha stabilizzato i feriti, gli agenti della polizia locale di Ivrea e i Vigili del Fuoco. I feriti sono stati trasportati in autolettiga al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea ma nessuno di loro, per fortuna, versa in gravi condizioni. Nello scontro i due mezzi hanno invaso entrambe le corsie della strada statale.

Gli agenti della polizia locale sono stati costretti a chiudere al traffico l’arteria stradale in direzione di Ivrea con conseguenti disagi per la circolazione. A ricostruire la dinamica del sinistro saranno gli agenti della polizia stradale mentre i vigili del fuoco di Ivrea hanno provveduto a mettere in sicurezza entrambi i mezzi coinvolti nell’incidente stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Volpiano: intossicati dai fumi in azienda. Due operai finiscono all’ospedale di Chivasso

Lievemente intossicati mentre stavano lavorando all’interno di un’azienda specializzata nell’automotive: due operai sono finiti in ospedale […]

leggi tutto...

22/02/2018

Caselle: la polizia di frontiera ha fermato 73 clandestini che cercavano di entrare in Italia

Arrestati e denunciati perchè cercavano di fare il loro ingresso in Italia sbarcando all’aeroporto “Sandro Pertini” […]

leggi tutto...

22/02/2018

Canavese: la Guardia di Finanza di Lanzo “becca” in flagrante un altro “furbetto del cartellino”

Timbrava il cartellino in un orario precedente a quello effettivo arrivo sul luogo di lavoro e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy