Romano: esplosione in una ditta di carpenteria. Feriti alle gambe il titolare e un dipendente

Romano Canavese

/

13/09/2018

CONDIVIDI

I due uomini stavano forse riparando un trattore quando si è verificato lo scoppio. Non sono gravi

L’esplosione è stata improvvisa e violenta ferendo due persone alle gambe: è accaduto intorno alle 17,00 di giovedì 13 settembre in un’azienda di carpenteria meccanica che si trova in corso Regina Margherita a Romano Canavese. Il titolare dell’azienda e un suo dipendente stavano forse riparando un un trattore agricolo quando, per cause ancora in via di accertamento, questo è esploso. Le ferite alle gambe dei due feriti sono state causate dalle schegge provocate dallo scoppio.

Tempestivi i soccorsi: il personale sanitario del 118 ha stabilizzato i due uomini sul luogo dell’incidente e ne ha disposto il trasferimento con l’eliambulanza del 118 all’sopedale Cto di Torino dove sono stati ricoverati. Le loro condizioni di salute non sono particolarmente preoccupanti.

Sul luogo dell’esplosione sono anche intervenuti i carabinieri della stazione di Strambino e gli ispettori dello Spresal dell’Asl T04 che stanno indagando per ricostruire la dinamica dell’accaduto. (Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

08/04/2020

Coronavirus: due i decessi a causa del Covid-19. Un morto a Cuorgnè (il quinto) e uno a Banchette

Due deceduti: uno a Cuorgnè e uno a Banchette. È la dimostrazione che il Coronavirus continua […]

leggi tutto...

08/04/2020

Coronavirus, cresce ancora il numero dei guariti. E sono 119 più di ieri. Oggi 68 decessi in Piemonte

Coronavirus: cresce, fortunatamente il numero di chi supera l’infezione: 732 pazienti guariti e 834 in via […]

leggi tutto...

08/04/2020

Emergenza Coronavirus: prodotte nei laboratori di Arpa Piemonte 8 tonnellate di gel igienizzante

A oggi i laboratori di Arpa Piemonte hanno prodotto 8 tonnellate di gel igienizzante che è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy