Romano Canavese: Cecilia Chini, la promessa del nuoto scomparsa sabato 22 settembre è tornata a casa

Romano Canavese

/

23/09/2018

CONDIVIDI

La ragazza che frequenta il liceo "Botta" di Ivrea, è stata individuata nella serata di ieri a Torino dalle forze dell'ordine

E’ stata ritrovata nel giro di poche ore la giovane promessa del nuoto italiano Cecilia Chini Balla, residente con la famiglia a Romano Canavese, che era scomparsa da casa nella giornata di ieri, sabato 22 settembre. La notizia è stata confermata sui social dai genitori della ragazza che hanno ringraziato forze dell’ordine a quanti sono stati vicini e ai mezzi d’informazione che hanno data ampia visibilità alla notizia. Cecilia era uscita di casa nella primissima mattina di sabato per recarsi a Torino per allenarsi.

L’allarme è scattato quando l’adolecente non ha fatto ritorno a casa. La ragazza, che frequenta la quinta classe del liceo “Botta” di Ivrea era stata ancora vista durante l’allenamento effettuato al Centro Nuoto di Torino che si trova in via Filadelfia. Da allora Cecilia non ha più dato notizie di sè. E anche il telefono cellulare risultava irraggiungibile. Carabinieri e polizia di Stato hanno immediatamente organizzato le ricerche dopo l’allarme lanciato in serata dalla famiglia.

A mezzanotte la ragazza è stata individuata, fermata e ricondotta a casa. Dopo ore d’ansia la famiglia ha potuto tirare il sospiro di sollievo.

Dov'è successo?

Leggi anche

01/04/2020

Ha vinto il Coronavirus: tutti a casa per Pasqua e Pasquetta. Il Premier proroga la quarantena

Chi sperava di trascorrere la Pasqua con i famigliari e la Pasquetta fuori porta, tempo permettendo, […]

leggi tutto...

01/04/2020

Coronavirus: 70 decessi in Piemonte in 24 ore. 163 i pazienti guariti. Quasi diecimila i contagiati

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 1° aprile, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che […]

leggi tutto...

01/04/2020

Solidarietà a Chivasso: le associazioni donano a medici e infermieri tute e occhiali protettivi

Gara di solidarietà a Chivasso: le associazioni donano a medici e infermieri tute e occhiali protettivi. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy