Robassomero: vanno a prostitute e trovano i carabinieri. Salate multe per gli automobilisti

Robassomero

/

31/08/2017

CONDIVIDI

Controllati 75 conducenti ed elevato 69 contravvenzioni per un importo di 12 mila euro

Settantacinque automobili controllate, 69 contravvenzioni elevate per numerose violazioni al codice della strada per un importo complessivo di 12 mila euro: stretto giro di vite dei carabinieri della stazione di Fiano nell’ambito dell’attività finalizzata alò contrasto della prostituzione.

L’operazione ha avuto luogo nel mese di agosto nella zona industriale del comune di Robassomero.

Gli automobilisti si sono visti affibbiare salate multe dai carabinieri perchè, per raggiungere le “lucciole” i clienti transitavano in un’area interdetta al traffico automobilistico. E così, pregustando il sapore del sesso mercenario, i clienti al posto delle prostitute si sono trovare di fonte, con somma sorpresa gli uomini dell’Arma.

L’attività di contrasto alla prostituzione si è è protratta per circa un mese e ha consentito ai militari di identificare dieci prostitute di nazionalità nigeriana richiedenti asilo politico in Italia.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy