Robassomero: incendio in una villetta. I vigili del fuoco salvano un disabile di 69 anni

Robassomero

/

24/01/2016

CONDIVIDI

Il tempestivo intervento dei pompieri e del 118 ha salvato la vita dell'uomo

Ancora una volta è grazie al tempestivo intervento dei Vigili del fuoco se una vita umana è stata salvata dalle fiamme. E’ accaduto questa notte a Robassomero in Val di Lanzo. Un disabile di 69 anni è stato messo in salvo dai pompieri che sono intervenuti per domare un incendio che ha devastato il tetto di una villetta bifamigliare. Con l’ausilio dell’autoscala i Vigili del fuoco hanno trasportato l’uomo all’esterno e lo hanno affidato alle cure del personale medico del 118.

Il disabile è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè. Le sue condizioni di salute, al momento, non appaiono preoccupanti. Secondo una prima e del tutto provvisoria ricostruzione pare le fiamme, prontamente domate dai pompieri, si siano sviluppare per cause del tutto accidentali. L’edificio in ogni caso è stato dichiarato inagibile. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Leggi anche

17/06/2018

Feletto: è viva e in buone condizioni di salute la giovane scomparsa durante il Rave Party

E’ viva e sta bene Frediana Girotti, 28 anni, la giovane residente a Monte San Giusto […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giovane 28enne scompare durante il Rave Party tra Feletto e Lusigliè. Ricerche in corso

E’ scomparsa mentre si trovava, insieme ad altre centinia di giovani, molti dei quali identificati dagli […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giallo a Pont Canavese: che fine ha fatto Elisa Gualandi? Nessuna traccia della donna scomparsa

Svanita, come se non fosse mai esistita. A distanza di due settimane dalla sua improvvisa e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy