Rivarolo/Feletto: svuotate e abbandonate. I carabinieri recuperano alcune delle slot-machine rubate

Feletto

/

13/05/2016

CONDIVIDI

I militari braccano i malviventi. Le indagini degli investigatori potrebbero essere giunte a una svolta decisiva

Ritrovate. Scassinate e senza incasso, ma sono state ritrovate. Si tratta di alcune delle slot-machine trafugate nelle ultime notti dall’attivissima “gang dei videopoker” e, in particolare di quelle asportate dagli esercizi commerciali di Ciconio e di Bosconero. Dopo essersi impossessati del denaro, i componenti della banda hanno abbandonato le macchinette nei campi che si trovano tra Feletto e Rivarolo Canavese. Le slot-machine sono state ritrovate nel pomeriggio di ieri dai carabinieri che stanno indagando su questi furti seriali compiuti, senza ombra di dubbio da un commando di almeno quattro componenti ben organizzati e che agiscono seguendo un piano studiato e dettagliato.

Starebbero a dimostrarlo la rapidità con la quale hanno compiuto i “colpi” ai danni di Valperga, San Giusto Canavese, Colleretto e, l’altra notte, a Bosconero. E non si esclude il fatto che si tratti di una banda che non solo conosce bene il territorio, ma che potrebbe avere una matrice locale.

Le indagini compiute dai carabinieri delle Compagnie di Ivrea e di Chivasso potrebbero essere giunte a una svolta decisiva. Di certo gli uomini dell’Arma stanno tallonando i malviventi e non è escluso che, nei prossimi giorni, che si giunga a conclusioni concrete.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Al castello di San Giorgio la terza edizione di Expoelette, il Forum dove le donne sono protagoniste

E’ giunta alla terza edizione il Forum Expoelette che sarà nuovamente ospitato nella suggestiva cornice dello […]

leggi tutto...

18/06/2018

Canavese: tranciati in un cantiere i cavi della “fibra” e i servizi sanitari dell’Asl T04 vanno in tilt

Oggi, lunedì 18 giugno, verso le ore 8,00, i lavori di un cantiere della Città di […]

leggi tutto...

18/06/2018

Dramma a Leinì: esce di strada per un malore e finisce con l’auto nel fossato. Muore un 68enne

Il malore, improvviso e inesorabile, lo ha stroncato mentre si trovava alla guida della propria Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy