Rivarolo: “Un Castello per tutti” diventa la festa delle associazioni e delle comunità multietniche

Rivarolo Canavese

/

07/05/2016

CONDIVIDI

Il cortile interno e il giardino del maniero, saranno teatro di momenti dedicati alla formazione, alla musica, e alla comunicazione tra culture diverse

“Un castello per tutti”: è quello Malgrà, simbolo della feconda storia rivarolese che, per un giorno diventa il simbolo della Festa delle associazioni e della Festa Multietnica. Domani, domenica 8 maggio dalle ore 15,00 alle 19,00, nel giardino che si estende di fronte all’antico maniero e nel cortile interno del castello, oltre venti associazioni locali attive nei settori sociale, culturale e sportivo, daranno vita a una manifestazione di ampio respiro. L’obiettivo è quello, attraverso la musica e il divertimento per tutti, di far conoscere ai rivarolesi il mondo del volontariato con la collaborazione dei ragazzi richiedenti asilo attualmente ospiti dell’Hotel Europa e dei ragazzi del Ciac di Valperga, Ivrea, Ciriè e Rivarolo che avranno modo di presentare le loro attività. Gli allievi del Ciac daranno vita ad alcune dimostrazioni pratiche dei corsi di estetista, ristorazione e acconciatore.

Il pomeriggio sarà allietato da momenti di musica dedicati alla contaminazione e alla scoperta di culture, come quelle nordafricane, così diverse da quelle occidentali. In programma anche le esibizioni della Filarmonica di Rivarolo, del Coro Polifonico Città di Rivarolo” della Comunità di Sant’Egidio e della Comunità marocchina. La collaborazione con l’Associazione “Amici del castello Malgrà” è stata determinante per la realizzazione della manifestazione, così come lo stata quella di tutte le associazioni che hanno aderito a “Un Castello per tutti”.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy