Rivarolo, il sindaco Alberto Rostagno si riprende lo stipendio: “Lo utilizzerò per scopi sociali”

Rivarolo Canavese

/

13/07/2019

CONDIVIDI

Nel primo mandato aveva rinunciato all'indennità affinchè fosse destinata in beneficenza ma quei soldi sono finiti nell'avanzo di amministrazione

Nel corso del suo primo mandato aveva rinunciato a percepire l’indennità di carica prevista dalla legge per destinare quel denaro ad aiutare le persone in difficoltà. Ma dal primo giugno il primo cittadino di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno ha deciso di incassare l’intero stipendio, equiparandolo proporzionalmente a quello del vicesindaco e degli assessori. Il motivo di questa inversione di rotta? La constatazione che quel denaro frutto della sua rinuncia era finito nell’avanzo di aministrazione e non alle persone bisognose. Il sindaco percepirà 2.680 euro lordi al mese che destinerà personalmente ad opere di beneficenza.

“Nel primo mandato ho rinunciato all’indennità di carica di sindaco (prevista per legge) in quanto il mio intento era quello di lasciarla nelle casse del comune, ma di poterla utilizzare per scopi sociali su mia decisione spiega Alberto Rostagno -. In questi anni, ogni qualvolta ho cercato di utilizzarla per tali scopi, non ci sono quasi mai riuscito, o ci sono riuscito con difficoltà per motivi burocratici/finanziari e alla fine quasi tutta la mia indennità è finita nel calderone degli avanzi. Io non l’ho percepita e non è stata utilizzata, quindi non è stata utile a nessuno”.

Per evitare il ripetersi della stessa situazione, il sindaco ha deciso di percepire l’indennità di carica, così potrò utilizzarla a mia discrezione sul sociale o su altre iniziative senza vincoli burocratici ” in quanto soldi miei e non più in capo all’amministrazione comunale”.

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy