Rivarolo, sabato 19 settembre s’inaugura la nuova scuola elementare

Rivarolo Canavese

/

25/08/2015

CONDIVIDI

Il nuovo plesso scolastico, innovativo e tecnologicamente all'avanguardia, arriva al capolinea dopo due anni di modifiche e variazioni

Gli scettici, e non erano pochi, dovranno ricredersi: seppure con due anni di ritardo sulla iniziale tabella di marcia, sabato 19 settembre il sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, inaugurerà ufficialmente la nuova scuola elementare di via Le Maire. Un progetto dalla nascita e dalla vita travagliata: prima il ricorso al projet financing (uno dei cavalli di battaglia dell’ex sindaco Fabrizio Bertot) poi fallito, la conseguente modifica in corso d’opera del progetto, lo scioglimento del consiglio comunale per le note vicende legate all’Operazione “Minotauro”. E poi le modifiche apportate dalla commissione straordinaria che si era insediata in Comune dopo lo scioglimento.

Adesso, risolte tutte le problematiche legato all’iter burocratico, l’amministrazione comunale può finalmente contare su una struttura scolatica all’avanguardia che potrà essere soggetta ad ulteriori ampliamenti qualosa si rendesse necessario. La soddisfazione del sindaco Alberto Rostagno è palese: “La nuova scuola primaria, nata dall’impegno delle amministrazioni cittadine che si sono succedute nel corso degli ultimi anni e del lavoro preciso e costante di tutta la struttura tecnica e del personale degli uffici comunali – sottolinea il primo cittadinoA Rivarolo la formazione scolastica ha una solida tradizione, con la continuità formativa dall’asilo nido alla maturità. L’amministrazione rivarolese ha particolarmente a cuore l’istruzione, consapevole che il domani della nostra città è strettamente collegato alla cultura dei suoi giovani cittadini. La nuova scuola, moderna, tecnologicamente avanzata, è idonea ad accogliere le nuove generazioni di studenti”. Il nuovo plesso sarà operativo già dal nuovo anno scolastico.

Dov'è successo?

Leggi anche

30/05/2020

Coronavirus, il presidente della Regione: “Abbiamo i numeri per riaprire i confini il 3 giugno”

Ospite di Tgcom24 il presidente Alberto Cirio ha affermato che “il Piemonte ha i numeri in […]

leggi tutto...

30/05/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, sabato 30 maggio 7 decessi e 82 contagi. Il Covid-19 rimane tra noi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi sabato 30 maggio, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

30/05/2020

Chivasso, messaggio del sindaco Castello: “Abbiamo riaperto i mercati ma la prudenza è d’obbligo”

Pubblichiamo il messaggio che il sindaco di Chivasso Claudio Castello rivolge ai cittadini dove si fa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy