Rivarolo, processato per furto è stato condannato ed è libero

Rivarolo Canavese

/

13/08/2015

CONDIVIDI

Un albanese aveva tentato di rubare gli pneumatici da un'auto a Rivarolo. Applicati benefici di legge per non aver opposto resistenza

Stava rubando gli pneumatici di un’auto in via Oglianico a Rivarolo Canavese ma il furto è stato sventato dall’abbaiare del cane che ha svegliato il proprietario dell’autovettura.

Arrestato dai carabinieri, un giovane albanese di 25 anni, incensurato e residente a Rivarolo, è comparso in tribunale a Ivrea per essere processato per direttissima. Il giovane, assistito dall’avvocato Guido Cellerino, ha patteggiato la pena su consiglio del legale.

Il pubblico ministero aveva richiesto sei mesi di reclusione ma il giudice monocratico ha deciso diversamente e ha condannato l’imputato a due mesi, venti giorni e 150 euro di multa. La pena è stata altresì sospesa, non sarà menzionata nel casellario giudiziale e il giudice ha ordinato l’immediato rilascio.

Nell’applicare i benefici di legge il magistrato ha tenuto conto del fatto che, benchè colto in flagranza di reato al momento dell’arresto da parte dei carabinieri, il ladro non ha opposto resistenza.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy