Rivarolo, processato per furto è stato condannato ed è libero

Rivarolo Canavese

/

13/08/2015

CONDIVIDI

Un albanese aveva tentato di rubare gli pneumatici da un'auto a Rivarolo. Applicati benefici di legge per non aver opposto resistenza

Stava rubando gli pneumatici di un’auto in via Oglianico a Rivarolo Canavese ma il furto è stato sventato dall’abbaiare del cane che ha svegliato il proprietario dell’autovettura.

Arrestato dai carabinieri, un giovane albanese di 25 anni, incensurato e residente a Rivarolo, è comparso in tribunale a Ivrea per essere processato per direttissima. Il giovane, assistito dall’avvocato Guido Cellerino, ha patteggiato la pena su consiglio del legale.

Il pubblico ministero aveva richiesto sei mesi di reclusione ma il giudice monocratico ha deciso diversamente e ha condannato l’imputato a due mesi, venti giorni e 150 euro di multa. La pena è stata altresì sospesa, non sarà menzionata nel casellario giudiziale e il giudice ha ordinato l’immediato rilascio.

Nell’applicare i benefici di legge il magistrato ha tenuto conto del fatto che, benchè colto in flagranza di reato al momento dell’arresto da parte dei carabinieri, il ladro non ha opposto resistenza.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

L’Arma compie 206 anni. Premiati i carabinieri che hanno catturato il boss del narcotraffico Assisi

L’Arma dei Carabinieri ha celebrato oggi, venerdì 5 giugno, il 206° anno di Fondazione con una […]

leggi tutto...

05/06/2020

Ivrea: incidente stradale a Porta Torino. Coinvolti un’auto e un monopattino. Grave 34enne di Rueglio

Stava viaggiando su un monopattino elettrico quando, per cause ancora in via di accertamento, è rimasto […]

leggi tutto...

05/06/2020

Appalti truccati nella sanità: 19 indagati e perquisizioni della Finanza negli ospedali piemontesi

Operazione della Guardia di Finanza di Torino contro le gare truccate e corruzione in alcune Asl […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy