Rivarolo: Piano Regolatore Partecipato, l’Amministrazione incontra gli studenti

Rivarolo Canavese

/

20/02/2016

CONDIVIDI

Gli assessori Francesco Diemoz e Costanza Conta Canova danno il via alla campagna di sensibilizzazione sulla città del futuro

La realizzazione di un piano regolatore partecipato, in cui tutti i cittadini possano dire la propria opinione ed esprimere un giudizio su come vedono la Rivarolo di oggi e come vorrebbero la Rivarolo del futuro, è l’obiettivo che l’amministrazione della città di Rivarolo vuole raggiungere nel predisporre le linee guida del nuovo piano regolatore, cui da qualche mese ha iniziato a lavorare. E’ stato predisposto un questionario in formato cartaceo “Partecipa Rivarolo” (e possibile scaricarlo dal sito del Comune o ritirarlo presso gli uffici comunali) e in formato digitale (compilato online) per tutti i cittadini. Un questionario semplificato è stato realizzato per essere compilato dai ragazzi delle scuole primarie.

Per sensibilizzare i giovani studenti delle scuole primarie di Rivarolo al progetto di Partecipa Rivarolo, si sono svolti in questi giorni alcuni incontri tra gli amministratori comunali e gli studenti. Gli assessori Francesco Diemoz e Costanza Conta Canoa, insieme all’architetto Marilù Paglia, dello studio associato Paglia, estensore del piano, si sono recati nelle scuole elementari del capoluogo e in quella di Frazione Argentera, per spiegare si giovani rivarolesi, in modo semplice, il significato di un piano regolatore, strumento di pianificazione per lo sviluppo futuro della città. Le iniziative di sensibilizzazione alla compilazione del questionario continueranno anche nei prossimi giorni.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/05/2018

Forno Canavese: è tutto pronto per la decima edizione del celebre Trail del Monte Soglio

Sono davvero tanti gli atleti, provenienti da diverse regioni italiane, che parteciperanno al Trail Monte Soglio […]

leggi tutto...

24/05/2018

Tragedia ferrovia ad Arè: il macchinista deceduto sul colpo sarebbe andato in pensione tra alcuni mesi

Dopo una vita dedicata al lavoro, Roberto Madau, residente nel quartiere Bellavista di Ivrea, era in […]

leggi tutto...

24/05/2018

Pertusio: Fiat 600 “salta” la curva e finisce nella scarpata che costeggia la strada. Tre ragazze ferite

Ha di fatto “saltato” la curva la ragazza che nella serata di ieri ha preso il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy