Rivarolo/Ozegna: grazie ai sindaci la “famigerata” curva del Bogo sarà finalmente più sicura

Rivarolo Canavese

/

07/12/2017

CONDIVIDI

I sindaci Rostagno e Bartoli hanno compiuto un sopralluogo insieme ai tecnici della Città Metropolitana

Le continue sollecitazioni dei sindaci di Rivarolo Alberto Rostagno e di Ozegna Sergio Bartoli hanno sortito il risultato sperato: in breve tempo, la famigerata curva del Bogo, nella strada provinciale 222, teatro di incidenti anche mortali (l’ultimo risale a qualche settimana fa), sarà finalmente messa in sicurezza.

Nella mattinata di oggi, giovedì 7 dicembre, alle ore 12,00, sono intervenuti per un sopralluogo il consigliere delegato al LL.PP. della città metropolitana, architetto Antonino Iaria, il Responsabile dell’area viabilità della Città Metropolitana, ingegner Tizzani, oltre ad alcuni tecnici metropolitani.

Alla presenza dei sindaci di Rivarolo e Ozegna, che hanno ulteriormente sollecitato un intervento di messa in sicurezza della curva, sono state date risposte positive dal consigliere metropolitano e dal responsabile tecnico. E’ stato raggiunto un accordo per un progetto, da espletare in un breve lasso di tempo, per ridurre la velocità delle autovetture e nel contempo a proteggere il bordo strada dalla scarpata sottostante.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Giorgio Canavese

/

11/12/2017

San Giorgio: nove bambini intossicati a scuola dal monossido di carbonio. Inchiesta della procura

Il monossido di carbonio si sarebbe diffuso nella palestra della scuola elementare “Carlo Ignazio Giulio” di […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

11/12/2017

Cuorgnè, regalo di Natale del Comune ai cittadini: da aprile per parcheggiare in centro si pagherà

Amara sorpresa per gli automobilisti a Cuorgnè: a partirte dalla prossima primavera per parcheggiare in centro […]

leggi tutto...

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy