Rivarolo, il Nido “Il Girotondo” apre alla città. Il sindaco Rostagno: “Un servizio essenziale”

Rivarolo Canavese

/

24/04/2017

CONDIVIDI

Il prossimo 13 maggio dalle ore 9,30 alle 123,30 e dalle 15,00 alle 18,00, la popolazione potrà conoscere i servizi rivolti all’infanzia

Come ogni anno la Città di Rivarolo Canavese attraverso l’iniziativa denominata “Nido Aperto” invita, il prossimo 13 maggio dalle ore 9,30 alle 123,30 e dalle 15,00 alle 18,00, la popolazione conoscere il servizio rivolto all’infanzia offerto dal Nido “Il Girotondo” situato in via Rocco Meaglia 2. “Nido Aperto è un momento d’uscita sul territorio, dove chiunque sia interessato al servizio ha la possibilità di sperimentare per un giorno il percorso educativo che il nido comunale offre – spiega il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno -, attraverso immagini, angoli gioco ed esperienze ludiche libere e guidate, colloqui con il personale che illustrano la quotidianità della vita al nido. Un momento di confronto, insomma, con e tra le famiglie per valorizzare questa struttura che per un giorno apre le porte alla città”.

E ancora: il “Girotondo” è attivo sul territorio da oltre 35 anni e continua la sua opera di supporto alle famiglie con un’attenzione alle tematiche educative della primissima infanzia. La dirigenza della struttura per l’infanzia spiega che il bambino al nido trova la giusta scenografia per sperimentare e per sperimentarsi, per crescere sia dal punto di vista della relazione sociale che dell’apprendimento.

“Molti dei papà e delle mamme d’oggi sono a loro volta ex bimbi del nido – conclude il sindaco Rostagno -, un ricambio generazionale che testimonia l’affezione per un ambiente sereno, qualificato e affidabile”.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy