Rivarolo, Livio Raggino “maglia rosa” al Giro d’Italia di paraciclismo

Rivarolo Canavese

/

21/10/2015

CONDIVIDI

Dopo essere stato colpito dalla malattia l'atleta rivarolese ha dinostrato che tenacia, coraggio e determinazione sono vincenti

E’ una storia intessuta di una grande tenacia, di una forte determinazione, di una grande voglia di riscatto. E’ una storia che dopo anni di un intenso allenamento ha portato il rivarolese Livio Raggino a trionfare nel Giro d’Italia di paraciclismo che si è svolto durante lo scorso fine settimana. L’arrivo a Milano ha coronato degnamente una competizione affrontata con coraggio e voglia di vincere.

L’atleta rivarolese milita nella società “Sportabili Alba” e da quando, anni fa, è stato colpito dalla malattia, dopo quarant’anni trascorsi in sella alla sua bicicletta, la sua voglia di combattere contro il male è cresciuta di giorno in giorno, fino a consentirgli di indossare l’ambita maglia rosa. E non è tutto: ogni pedalata fortifica e mantiene il tono muscolare e lo aiuta sensibilmente a contrastare una patologia per la quale al momento non c’è cura. Livio Raggino da tre anni gareggia su uno speciale triciclo. Sposato, padre di un bimbo di sette anni che lo segue ovunque.

A Milano anche un altro atleta canavesabo, Fabrizio Topatigh di Bollengo ha raggiunto un traguardo importante nel Giro d’Italia di paraciclismo. Anche Fabrizio corre per la stessa società di Raggino. Storie diverse ma che hanno un unico denominatore comune: quello di vincere la sfida contro la sorte avversa e dimostrare che la vita val comunque la pena di essere vissuta al meglio. attimo per attimo. La prosima meta è quella della qualificazione alle Paraolimpiadi di ciclismo.

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy