Rivarolo: ladra 30enne fermata in pieno centro dai vigili urbani è stata denunciata dai carabinieri

Rivarolo Canavese

/

08/07/2018

CONDIVIDI

La donna è stata denunciata per ricettazione dagli uomini dell'Arma, grazie alla segnalazione di alcuni commercianti

Denunciata a piede libero per ricettazione dopo essere stata fermata in corso Torino a Rivarolo Canavese da alcuni agenti della polizia municipale che erano stati in precedenza allertati da alcuni commercianti. E’ accaduto nella mattinata di sabato poco prima di mezzogiorno. Nella borsa della donna, una trentenne residente in Canavese, gli agenti hanno trovato, oltre agli effetti personali anche scarpe, capi di abbigliamento e orecchini che avevano ancora il codice a barre attaccato.

A questo punto è stato richiesto l’intervento dei carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese che hanno condotto la donna in caserma e l’hanno denunciata all’autorità giudiziaria, Dai primi riscontri pare che parte della refurtiva sia stata sottratta ad alcuni negozi della galleria commerciale dell’Urban Center.

Gli uomini dell’Arma stanno indagando per risalire ai legittimi proprietari di tutta la refurtiva. Si ipotizza che ad attendere la donna si potessero trovare alcuni complici che però alla vita della polizia municipale prima e dei carabinieri dopo, si siano dati precipitosamente alla fuga.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

21/09/2018

Canavese: anche nei cinema di Cuorgnè, Ivrea e Chivasso il festival del cinema “Movie Tellers”

Parte “Movie Tellers-Narrazioni cinematografiche”, il festival itinerante del cinema promosso dall’omonima associazione che toccherà 26 cittadine […]

leggi tutto...

Torino

/

21/09/2018

Buoni pasto: la Regione Piemonte al tavolo convocato a Roma sul fallimento di “Qui! Group”

L’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte ha partecipato ieri al tavolo convocato al ministero dello sviluppo […]

leggi tutto...

Caselle

/

21/09/2018

Caselle: due nuovi autovelox sulle provinciali 2 e 13. Multe salate per gli amanti della velocità

Vita dura, da fine settembre, per coloro che amano premere l’acceleratore nelle strade provinciali che costeggiano […]

leggi tutto...