Rivarolo, la “Nuova Zincorostatica” investe nello sviluppo e crea 50 nuovi posti di lavoro

Rivarolo Canavese

/

27/01/2017

CONDIVIDI

Il gruppo posiiede anche uno stabilimento in Polonia. Nell'azienda rivarolese, i titolari hanno realizzato un moderno reparto di verniciatura

Importanti investimenti sul territorio e la creazione di cinquanta nuovi posti di lavoro: lo ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa che ha avuto luogo nella mattinata di giovedì 26 gennaio nella sala consigliare del Comunale, la “Nuova Zincorostatica”, un’azienda presente sul territorio rivarolese dal lontano 1960. Una scommessa economica che darà vita a un progetto di sviluppo in grado di creare nuova occupazione in un momento in cui la stagnazione demotiva gl’imprenditori dall’effettuare nuovi investimenti.

L’avventura imprenditoriale si pasa su un piano industriale che ha come obiettivo la crescita dell’azienda attraverso il potenziamento del progetto verniciatura. Un reparto creato con le più moderne tecnologie all’interno del capannone che finora era stato adibito a magazzino. Sono 39 i dipendenti che attualmente lavorano nell’azienda rivarolese e altri 72 impiegati in quello polacco. Il consistente investimento economico effettuato dalla “Nuova Zincorostatica”, sul territorio rivarolese ha anche lo scopo di contribuire a creare un nuovo sviluppo territoriale.

In periodi bui e senza concrete prospettive come quelli che il Paese e il Canavese stanno attraversando (va precisato che il Canavese in un contesto più generale può ancora essere considerato un’isola felice). Paola Rua, contitolare del Gruppo ha ripercorso in sintesi la storia dell’azienda, creata dal nonno Paolo Rua e dalla nonna Olga Morutto, nel campo della zincatura e cromatura a livello artigianale.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy