RIVAROLO: INFORTUNIO SUL LAVORO. OPERAIO USTIONATO DALL’ACIDO SOLFORICO

Rivarolo Canavese

/

08/07/2016

CONDIVIDI

L'incidente ha avuto luogo questo pomeriggio alla Zinco Rotostatica di via Feletto ed è stato trasportato al Cto di Torino

Ha 58 anni l’operaio rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro che ha avuto luogo nel pomeriggio di oggi, poco prima delle 16,00 nello stabilimento della società Zinco Rotostatica di via Feletto 39 a Rivarolo Canavese.

Per cause ancora in via di accertamento da parte degli agenti della polizia municipale di Rivarolo Canavese, l’uomo sarebbe stato investito da un getto di acido solforico e ha riportato serie ustioni ad un braccio e a una parte del torace.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti il personale sanitario della Croce Rossa di Castellamonte.

L’infortunato è stato immediatamente trasportato a bordo dell’elicottero del 118 al Centro Grandi Ustionati del Cto di Torino. Al momento lo stato di salute dell’uomo non pare sia seriamente compromesso e i medici hanno espresso un cauto ottimismo.

L’operaio ha riportato ustioni sul dieci per cento del corpo.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...

05/06/2020

Piemonte: scattano le denunce per la “bufala” sulle mascherine tossiche distribuite dalla Regione

“La Regione Piemonte sta procedendo a denunciare per procurato allarme quanti hanno dato visibilità all’ignobile accusa […]

leggi tutto...

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy