Rivarolo, i ladri trafugano mille litri di gasolio da una ditta, ma i carabinieri sventano il furto

Rivarolo Canavese

/

17/02/2016

CONDIVIDI

L'episodio ha avuto luogo nella notte di domenica scorsa. I malviventi sono riusciti a fuggire, ma i militari sono sulle loro tracce

Sono stati sorpresi prima di riuscire a portare a termine il “colpo” che avevano accuratamente progettato e che doveva aver luogo nella notte di domenica scorsa ai danni di una nota ditta, che ha sede a Rivarolo Canavese, specializza nella vendita di materiale per l’edilizia. I ladri stavano per entrare in azione quando una pattuglia dei carabinieri della stazione di Rivarolo, in servizio di perlustrazione ha notato due furgoni sospetti parcheggiati lungo una strada sterrata secondaria.

Quando si sono accorti della presenza dei militari, due uomini con il volto coperto da un passamontagna, si sono immediatamente dati alla fuga, inoltrandosi nella macchia boschiva circostante e facendo perdere, al momento, le loro tracce. L’arrivo dei carabinieri ha evidentemente sventato il furto ai danni dell’impresa commerciale. I militari hanno perquisito i due furgoni e hanno rinvenuto due serbatoi della capacità di mille litri contenenti gasolio trafugato all’interno della ditta, quattro piedi di porco utilizzati per lo scasso, una torcia e un’ascia.

Il carburante, del valore di circa 2mila euro è stato restituito al legittimo proprietario mentre gli arnesi sono stati sequestrati. I carabinieri indagano per risalire all’identità degli autori del tentato furto mentre i due furgoni sono stati accuratamente esaminati.

Leggi anche

Ivrea

/

14/08/2018

Sanità in Canavese: l’Asl T04 assume 101 operatori sanitari per fronteggiare la carenza di personale

Oggi, martedì 14 agosto, la Direzione Generale dell’Asl T04 ha disposto l’assunzione di 101 operatori sanitari: […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/08/2018

Rivarolo-Favria: violento scontro tra auto al passaggio a livello. Una vettura finisce sui binari

E’ stato per un puro caso se il bilancio di un incidente stradale non si è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy