Rivarolo: dimezzato il numero dei richiedenti asilo. Il sindaco Rostagno: “Stop a nuovi arrivi”

Rivarolo Canavese

/

21/01/2019

CONDIVIDI

L'obiettivo è quello raggiungere il rapporto ottimale di 1/1,5 richiedenti asilo ogni mille abitanti. Da 110 sono scesi a 52

Scende il numero dei richiedenti asilo ospitati all’hotel Europa di Rivarolo Canavese. Alberto Rostagno, sindaco della città sottolinea come a Rivarolo l’integrazione, al di là dei singoli episodi di protesta, ha dato i suoi frutti. “Il prefetto di Torino Renato Saccone, da poco trasferito a Milano, ha mantenuto l’impegno preso con me e con i sindaci del territorio in un incontro pubblico avvenuto a Rivarolo, riducendo progressivamente il numero di ospiti richiedenti asilo presenti in città” rimarca il primo cittadino di Rivarolo.

I numeri, d’altro canto, fotografano con chiarezza la situazione: a fine 2017 i ragazzi alloggiati all’Hotel Europa erano 110, oggi sono 52 e sono destinati ancora a scendere di numero, fino al raggiungimento del rapporto ottimale di 1/1,5 richiedente asilo ogni mille abitanti.

“Continua l’impiego dei ragazzi richiedenti asilo rimasti in iniziative di volontariato – conclude Rostagno -, finalizzate all’integrazione sociale: servizi di accoglienza al Castello Malgrà, piccoli interventi manutentivi in aree pubbliche, servizi presso il centro polisportivo, presso la pista di motocross, steward al mercato del sabato”.

Leggi anche

19/11/2019

Favria: scontro tra due auto al “solito” incrocio di via Bonaudo. Illesi i due conducenti. Traffico in tilt

Ancora un incidente stradale, l’ennesimo al semaforo di via Bonaudo a Favria nell’intersezione con la strada […]

leggi tutto...

19/11/2019

La Filarmonica Oglianicese celebra la patrona Santa Cecilia nel nome dell’ex musico Audo Gianotti Silvio

La Filarmonica Oglianicese Audo Gianotti Silvio, in collaborazione con il coro parrocchiale, ha festeggiato sabato 16 […]

leggi tutto...

19/11/2019

Banchette: in casa aveva tre chili di droga. I carabinieri arrestano per spaccio un giovane di 23 anni

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy