Rivarolo, da oggi al 15 ottobre è possibile accendere gli impianti di riscaldamento

Rivarolo Canavese

/

05/10/2015

CONDIVIDI

L'ordinanza è stata emanata in deroga alla legge, in considerazione del drastico calo della temperatura stagionale

Il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno ha emesso in data 2 ottobre 2015 un’ordinanza con la quale stabilisce la deroga alle disposizioni contenute nel decreto del Presidente della Repubblica in materia di riscaldamento. In base all’ordinanza è possibile l’accensione degli impianti di riscaldamento presenti sul territorio comunale dal 5 ottobre al 15 ottobre 2015, ferme restando le limitazioni stabilite dei commi 2 e 3 del Decreto del Presidente della Repubblica del 2013.

In sintesi: sarà possibile accendere in anticipo il riscaldamento al massimo per sette ore giornaliere.

Il provvedimento è stato assunto, come prevede la vigente normativa in vigore, in base alla constatazione che “la situazione metereologica è variata e le temperature hanno subito un netto calo al di sotto delle medie stagionali creando disagi per la popolazione, tali da mettere a rischio la salute pubblica”. Contro l’ordinanza emanata dal sindaco è possibile interporre ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte entro sessanta giorni dalla data di notifica.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/10/2019

San Maurizio Canavese: dal 21 ottobre, attivi i nuovi “velox” che puniranno gli automobilisti da Formula 1

Da oggi, lunedì 21 ottobre, gli automobilisti che percorreranno le strade di San Maurizio Canavese, dovranno […]

leggi tutto...

21/10/2019

Rivarolo: spettacolare presentazione per la Bocciofila Sangiorgese firmata da Frank Mautino

Questa volta Frank Mautino ha fatto le cose in grande in occasione della ptesentazione ufficiale dei […]

leggi tutto...

21/10/2019

Aeroporto di Caselle: Volotea inaugura le nuove rotte. Più vicine Grecia e Calabria

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, ha annunciato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy