Rivarolo: clienti intrappolati nella “bussola” della banca liberati dai pompieri

Rivarolo Canavese

/

29/03/2016

CONDIVIDI

Per due volte, nell'arco di tre giorni, i vigili del fuoco sono intervenuti all'Unicredit per i liberare i "malcapitati"

La bussola della banca che conduce nel vano bancomat per due utenti rivarolesi si è rivelata una trappola nella quale rimanere prigionieri. In entrambi i casi, verificatisi nell’arco di tre giorni, si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento volontario cittadino. La bussola difettosa è quella della filiale della banca Unicredit di Rivarolo che si affaccia nella centralissima piazza Chioratti e gli espisodi hanno avuto luogo nelle giornate di sabato scorso di ieri, Pasquetta.

I due clienti della banca, ignari del fatto che la porta della bussola fosse difettosa sono entrati per compiere il prelievo, ma una volta effettuata l’operazione, sono rimasti intrappolati. Trascorso il primo momento di smarrimento ai due malcapitati clienti non è rimasto altro da fare che comporre il 115 e avvisare i pompieri che sono intervenuti con una squadra. Liberare i clienti “prigionieri” non ha comportato per i pompieri un lavoro impegnativo. Entrambe le persone (una di queste è una donna) non hanno potuto fare altro che ringraziare i vigili del fuoco. La filiale della banca dovrà provedere al più presto per evitare che l’inconveniente si ripeta. Un inconveniente per nulla simpatico e che ha creato non poco spavento.

Dov'è successo?

Leggi anche

Favria

/

16/12/2018

Affollata apericena natalizia del Tennis Club di Favria per il tradizionale scambio di auguri

Hanno chiuso in bellezza una stagione sportiva caratterizzata da grandi tornei e appassionanti sfide con una […]

leggi tutto...

Ciriè

/

16/12/2018

Natale nel reparto di Pediatria a Ciriè: i carabinieri consegnano i pacchi dono ai bambini

Per i piccoli degenti del reparto di pediatria dell’ospedale di Ciriè Babbo Natale veste la divisa […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

16/12/2018

Giro d’Italia: monta la polemica sulla tappa al Serrù. Legambiente: “Così si danneggiano gli animali”

Legambiente non ha dubbi “Gli animali vengono prima di tutto”. E si rinfocola il rovente dibattitto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy