Rivarolo Canavese: un nuovo parcheggio gratuito nel cortile dell’ex scuola elementare

Rivarolo Canavese

/

15/04/2016

CONDIVIDI

Potranno trovare posto trentadue auto. Per garantire la sicurezza, il Comune ha fatto installare una nuova illuminazione e telecamere

E’ stato aperto al pubblico, nella mattinata di ieri, il parcheggio pubblico gratuito che l’Amministrazione comunale di Rivarolo Canavese ha deciso di realizzare nel cortile della ex scuola elementare che, come preannunciato il 25 settembre 2015 dal sindaco Alberto Rostagno a Canavesenews.it,, sarà abbattuta per fare posto al nuovo teatro ipogeo, al giardino pubblico e a un parcheggio sotterraneo.

Non si tratta di un’opera attuabile nell’immediato, dato che deve ancora essere redatto il progetto di fattibilità da parte del professionista che ha vinto il bando di gara.

Il nuovo parcheggio, che si trova vicino al centro storico cittadino, conta trenta posti auto più due parcheggi riservati ai portatori di handicap e può contare su un nuovo sistema di illuminazione e di videosorveglianza per garantire la sicurezza pubblica.

Al momento non è prevista l’istituzione della sosta oraria che sarà adottata nel momento in cui si renderà necessaria una rotazione delle auto. Gli automobilisti potranno entrare da via Roma e uscire su via Gallo Pecca.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy