Rivarolo Canavese: dopo il testa a testa con Fabrizio Bertot, Alberto Rostagno è di nuovo sindaco della città

Rivarolo Canavese

/

27/05/2019

CONDIVIDI

Nonostante in una sezione lo scrutinio non sia ancora terminato, la vittoria del primo cittadino uscente è schiacciante. Termina così una campagna elettorale difficile e combattuta

Dopo un serrato testa a testa con Fabrizio Bertot il primo cittadino uscente Alberto Rostagno è stato riconfermato dagli elettori sindaco di Rivarolo. Una vittoria che giunge dopo una sofferta campagna elettorale nella quale, dopo aver deciso, quasi sul filo di lana, di tornare nell’agone amministrativo, Alberto Rostagno si è impegnato anima e corpo. E i fatti gli hanno dato ragione.
Se Alberto Rostagno ha avuto la meglio su Fabrizio Bertot, Marina Vittone e Roberto Bonome in 12 sezioni cittadine su 12, la ragione è chiara a tutti. Alberto Rostagno, candidato dalla lista civica “Crescere -Insieme -Rivarolo con Rostagno” ha sbaragliato gli avversari collezionando ben 2.447 preferenze.

E se un così elevato numero di elettori ha deciso di rinnovare la fiducia nel primo cittadino uscente, checchè ne abbiano detto finora gli avversari, appare evidente che questi è riuscito a portare a suo sostegno valide motivazioni sull’operato, spesso difficile, dell’amministrazione che ha guidato per un quinquennio, dopo il commissariamento prefettizio che ha fatto seguito allo sciolgimento del Comune.

Fabrizio Bertot, candidato dalla lista civica “Riparolium” ha ottenuto 1.921 voti. Marina Vittone, candidata da “Rivarolo Sostenibile con Vittone” ha conquistato 1.597 preferenze mentre al quarto ed ultimo posto, si è piazzato l’esordiente candidato a sindaco della Lega Salvini Roberto Bonome con 908 voti . Il responso delle urne ha di fatto rappresentato una vera sorpresa. L’atto di fiducia compiuto dai rivarolesi si basa sul fatto che il sindaco uscente ha imperniato la sua campagna sulla prosecuzione del lavoro iniziato nel primo mandato. E il futuro di Rivarolo Canavese prende corpo, già da questa sera, con questa strepitosa vittoria elettorale.

Leggi anche

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...

28/05/2020

Sì del Consiglio regionale al “RipartiPiemonte”: sul tavolo 800 milioni per le famiglie e le imprese

Il “RipartiPiemonte”, Il provvedimento per rilanciare l’economia e aiutare le famiglie in difficoltà è stato approvato […]

leggi tutto...

28/05/2020

Rivarolo: perde il controllo dell’auto e si schianta sulla rotonda di Vesignano. Illeso 22enne di Cuorgnè

Rivarolo: perde il controllo dell’auto e si schianta sulla rotonda di Vesignano. Illeso 22enne di Cuorgnè. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy