Rivarolo Canavese: tenta di scippare una donna, ma un avvocato lo blocca. Condannato a 20 mesi

09/02/2018

CONDIVIDI

L'uomo ha cercato di scippare la borsa a una donna che stava parlando in corso Torino con l'avvocato Vincenzo Fornace. Il legale ha reagito bloccando il ladro fino all'arrivo dei carabinieri

Ha tentato di scippare una donna in pieno centro storico di Rivarolo Canavese, ma un avvocato lo ha bloccato e consegnato ai carabinieri. Lo scippatore è stato condannato dal giudice di Ivrea Elena Stoppini nell’udienza che si è tenuta nella mattinata di ieri, giovedì 8 febbraio, nel tribunale di Ivrea, a un anno e otto mesi di reclusione e al pagamento di una sanzione di 500 euro. Al momento Stefano Cortello, 34 anni, si trova agli arresti domiciliari.

Il tentato scippo ha avuto luogo alle 19,00 dello scorso 15 dicembre 2017: la vittima stava chiacchierando con l’avvocato Vincenzo Fornace sul marciapiede di corso Torino nei pressi dello studio del legale. La donna ha raccontato ai carabinieri della stazione di Rivarolo di aver accusato un forte dolore alla spalla quando si è sentita strattonare la borsa. Poi è caduta a terra mentre veniva trascinata sul marciapiede per qualche metro.

La reazione dell’avocato Vincenzo Fornace è stata immediata: dopo aver afferrato Stefano Cortello lo ha fatto cadere per terra bloccandolo sul torace con peso del corpo. Una mossa da manuale che ha consentito di assicurare l’uomo alla giustizia. Immediato l’intervento dei carabinieri della vicina stazione. Stefano Cortello si sarebbe difeso sostenendo di essere in preda ai fumi dell’alcol e di non ricordare cosa fosse successo. L’uomo è già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di polizia.

La procura di Ivrea aveva chiesto la condanna a 13 mesi di reclusione e al pagamento di 400 euro di multa. Il giudice, ha probabilmente tenuto contro della recidiva e ha emesso una condanna più severa.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/02/2018

Chivasso/Settimo: la crisi Trony spaventa i dipendenti dei punti vendita. A rischio 60 posti di lavoro

Lo spettro della chiusura non fa dormire di notte i dipendenti di alcuni punti vendita della […]

leggi tutto...

23/02/2018

Cuorgnè: 1.500 pazienti rimangono senza medico di famiglia. Un sostituto tampona l’emergenza

Una soluzione provvisoria destinata a tamponare l’emergenza che si è venuta a creare a Cuorgnè dove […]

leggi tutto...

23/02/2018

Rivarolo Canavese: torna la rassegna Unavoltalmese (quasi). Va in scena il teatro di narrazione

Torna Una voltalmese (quasi), un appuntamento fisso, il rendez-vous teatrale mensile proposto da Faber Teater per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy