Rivarolo Canavese: rapina lampo all’ufficio postale. Bandito in fuga con un bottino di 2mila euro

Rivarolo Canavese

/

29/09/2017

CONDIVIDI

Il malvivente ha atteso l'orario della chiusura e si è introdotto nel locale. Indagano i carabinieri

Ha atteso che l’ufficio postale fosse lì lì per chiudere e ha fatto irruzione, con il volto coperto e avrebbe minacciato a mano armata di dipendenti dell’ufficio postale. E’ accaduto nella prima serata di ieri giovedì 28 settembre a Rivarolo Canavese intorno alle 19,30. Dopo aver minacciato i dipendenti, il rapinatore si è fatto consegnare il denaro contante contenuto in cassa ed è fuggito precipitosamente con un bottino di almeno duemila euro.

E’ molto probabile che all’esterno fosse presente un complice ad attenderlo a bordo di un’automezzo. La chiamata al 112 è stata quasi istantanea, ma quando i carabinieri della Compagnia di Ivrea sono giunti sul posto, il rapinatore si era già dileguato.

Sulla rapina stanno indagando gli uomini dell’Arma: le immagini registrate dalle telecamere del circuito interno di sorveglianza potrebbero fornire utili elementi per risalire all’identità del bandito.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy