Rivarolo Canavese, quattro romeni denunciati per furto in un negozio e un supermercato

Rivarolo Canavese

/

12/01/2017

CONDIVIDI

Sono due gli episodi che hanno avuto luogo nella mattinata di martedì 10 gennaio. Tempestivo l'intervento dei carabinieri

Avevano trafugato da un esercizio commerciale cosmetici per un valore complessivo di 215 euro: per questa ragione una donna e un uomo, di 20 e 35 anni, entrambi di origine romena sono stati identificati e denunciati a piede libero per furto dai carabinieri di Rivarolo Canavese.

E’ successo nella mattinata di martedì 10 gennaio. Nel corso di un’accurata perquisizione effettuata nell’automobile della coppia, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto una mazza da hockey senza che vi fosse un giustificato motivo. I carabinieri hanno denunciato la donna e l’uomo anche per porto illegale di strumenti atti a offendere.

Altro episodio di cronaca, anche questo accaduto a Rivarolo Canavese: nella medesima mattinata due donne di origine romena, rispettivamente di 43 anni e l’altra appena maggiorenne hanno tentato, dopo aver fatto il loro ingresso in un supermercato, di trafugare generi alimentari per un ammontare di 85 euro.

Ma il personale della vigilanza del centro commerciale  ha sorpreso le due donne e ha richiesto l’intervento dei carabinieri. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai responsabili del supermercato mentre le due donne sono state denunciate alla procura di Ivrea per tentato furto.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

20/11/2017

Ivrea, la Band canavesana “The Jab” sbarca ad “Amici”, il celebre talent di Maria De Filippi

Il primo ostacolo, quello dei casting, è stato superato: la band eporediese “The Jab” partecipa ufficialmente […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

20/11/2017

Castellamonte, la Lega Nord: “Perchè il sindaco Mazza non ha ancora nominato il suo vice?”

Cosa succede all’interno della maggioranza che sostiene il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza? La sezione della […]

leggi tutto...

Caselle

/

20/11/2017

Caselle, cade dalla tribuna mentre sta tifando per la sua squadra. Quarantenne finisce in ospedale a Ciriè

Stava tifando per la sua squadra quando, per cause ancora in via di accertamento, ha perso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy