Rivarolo Canavese, una panchina blu per essere vicini a tutti coloro (tanti) che soffrono di autismo

Rivarolo Canavese

/

31/03/2017

CONDIVIDI

Il simbolo solidale è stato posizionato nel viale alberato di via San Francesco d'Assisi dai cantonieri del Comune

La Città di Rivarolo Canavese ha aderito alla giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo che si svolgerà domenica prossima 2 aprile. L’autismo è una patologia molto invalidante e particolarmente diffusa da cui non si guarisce ma che, se adeguatamente trattata, consente margini di miglioramento.

Rispondendo all’iniziativa dell’Associazione ANGSA Torino, gruppo Ivrea e Canavese, è stata dipinta di blu una panchina (il colore è quello scelto dall’ONU nel 2007 nell’istituire la giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, colore che da quella data tinge monumenti ed edifici in tutto il mondo) con la scritta recitante “2 aprile 2017 – giornata mondiale sull’autismo”.

La panchina, verniciata dai cantonieri del Comune di Rivarolo coordinati dalla geometra Antonella Rolando Perino (Assessorato ai Lavori Pubblici) è stata posizionata nel viale alberato di via San Francesco d’Assisi come segno di sensibilizzazione nei confronti della malattia, non solo per la giornata del 2 aprile, ma per tutti i giorni dell’anno, come segno persistente di sensibilizzazione.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

17/01/2019

Valperga: con lo spettacolo “Dite…Dite” va in scena lo spirito che avvicina a Belmonte e al suo Miracolo

A Valperga domenica 20 gennaio va in scena al teatro Comunale “Fernandi” in via Verdi 7 […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/01/2019

Atletica leggera Canavesana: Laura Oberto e Marco Spiezia “brillano” nel Pentathlon

Rientro con i fiocchi per Laura Oberto che dopo quattro anni si è ritesserata nella sua […]

leggi tutto...

Borgaro

/

17/01/2019

Borgaro: rubano il contenitore con le mance dei clienti. Il barista posta le immagini su Facebook

Le due donne sono entrate all’interno del bar e approfittando della confusione causato dall’affluso dei clienti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy