Rivarolo: è morto a 66 anni Francesco Bollero, l’imprenditore vittima di un incidente a Busano

12/03/2018

CONDIVIDI

L'uomo aveva perso in controllo dell'auto e si era ribaltato ai margini della provinciale Front-Busano. Bollero è spirato alle Molinette dove era stato ricoverato

Non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia per la vita Francesco Bollero, l’imprenditore di Rivarolo Canavese, rimasto gravemente ferito in un incidente stradale che aveva avuto luogo nel pomeriggio di giovedì 8 marzo sulla strada provinciale che collega i centri abitati di Busano e Front Canavese. I gravi traumi riportati nello schianto erano troppo gravi e hanno avuto il sopravvento sulla forte fibra dell’uomo di 66 anni. L’uomo è spirato nella notte di lunedì 12 marzo nel reparto di rianimazione dell’ospedale Molinette di Torino dove era stato ricoverato dopo il drammatico incidente.

Il sinistro si era verificato sulla corsia per Busano all’altezza della stazione di servizio Eni: Francesco Bollero, che si trovava al volante di una Toyota Land Cruiser, ha perso per cause ancora in via di accertamento, il controllo del’auto che è finita, ribaltandosi, nel fossato di scolo che soteggia la strada provinciale. Sono stati i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Ivrea ad estrarre il ferito dall’abitacolo accartocciato dalla violenza dell’impatto.

Il personale sanitario ne aveva disposto il trasferimento urgente in eliambulanza all’ospedale di Ciriè e successivamente alle Molinette di Torino, ma gli sforzi dei medici si sono rivelati vani. La dinamica del grave incidente stradale è al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Venaria. Francesco Bollero era titolare di un’azienda specializzata in scavi e demolizioni.

La notizia della sua scomparsa ha rapidamente fatto il giro della popolosa frazione di Argentera dove abitava destando una viva impressione e dolore tra quanti lo conoscevano e lo apprezzavano.

Leggi anche

20/06/2018

Favria celebra i Santi Pietro e Paolo con una grandiosa festa promossa da Comune e Pro loco

Da venerdì 22 a domenica 24 giugno Favria festeggerà i Santissimi Pietro e Paolo e per […]

leggi tutto...

20/06/2018

Atletica: stratosferica vittoria di Favro nel salto in lungo e di Pusceddu nel salto in alto

Impresa storica dei portacolori dell’Azimut Atletica Canavesana ai Campionati italiani Allievi su pista a Rieti. Doppio […]

leggi tutto...

20/06/2018

Locana: si infortuna a una gamba. Escursionista salvato dai volontari del Soccorso Alpino

E’ stato grazie al tempestivo intervento dei tecnici della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino se […]

leggi tutto...