Rivarolo Canavese: lo scrittore Enrico Camanni presenta la biografia dell’alpinista Gervasutti

Rivarolo Canavese

/

30/06/2017

CONDIVIDI

Il volume, prima biografia scritta a distanza di settant'anni dalla morte, narra le gesta e la vita di uno dei più grandi scalatori del mondo

“Il Desiderio di Infinito” è il titolo del libro di Enrico Camanni che sarà presentato nella serata di mercoledì 5 luglio alle 21,15 presso il suggestivo il complesso conventuale di San Francesco a Rivarolo Canavese nell’ambito della terza edizione della rassegna “I luoghi e la lettura: serate d’autore”.
Il volume, prima biografia scritta a distanza di settant’anni dalla morte, narra le gesta e la vita di Giusto Gervasutti, il “fortissimo”dell’alpinismo italiano.
“Sopra il Gran Paradiso due nuvolette riflettono ancora l’ultimo sole. Sotto di me la città sta accendendo le prime luci… Provo una grande commiserazione per i piccoli uomini che penano rinchiusi nel recinto sociale… Ieri ero come loro, tra qualche giorno ritornerò come loro, ma oggi sono un prigioniero che ha ritrovato la sua libertà”.

“Dietro il sogno si sale, senza sogni si cade”: questo il principio guida di Giusto Gervasutti. Seguendo questa stella polare, la vita di Giusto è un continuo viaggio verso ovest: dall’Austria all’Italia, dal Friuli al Piemonte, dalle Dolomiti al Monte Bianco.

A presentare il libro sarà l’autore Enrico Camanni. I passaggi musicali che accompagneranno le letture saranno eseguite dagli allievi del liceo musicale di Rivarolo Canavese. Prima e dopo l’evento sono previste visite guidate al complesso conventuale alle ore 20,15. La presentazione è patrocinata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Rivarolo Canavese in collaborazione con la Biblioteca Domenico Besso Marcheis, con la sezione rivarolese del Club Alpino Italiano e la libreria “Il Punto” Piemonte in Bancarella. Alla realizzazione dell’appuntamento culturale hanno altresì collaborato la Compagnia di San Francesco e con le suore di Maria Stella del Mattino. L’ingresso è libero.

Dov'è successo?

Leggi anche

07/07/2020

Coronavirus: finora in Piemonte 4mila 107 decessi. Crescono i guariti. 5 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, martedì 7 luglio, i […]

leggi tutto...

07/07/2020

Chivasso: caschi, tute protettive e guanti al personale. Ecco come la Lilt ha aiutato l’ospedale

Una grande catena solidale che ha consentito di donare all’ospedale di Chivasso 9mila guanti, 600 mascherine […]

leggi tutto...

07/07/2020

Sanità: arriva l’infermiere di famiglia che affiancherà il medico di base nella cura dei pazienti

Affiancherà il medico di famiglia per assicurare una migliore assistenza sanitaria ai pazienti. È l’infermiere di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy