Rivarolo Canavese: il leit motiv della Festa della Donna sarà “Non fiori ma uomini per bene”

07/03/2018

CONDIVIDI

Per la "Festa della Donna" letture delle opere della poetessa Alda Merini e della scrittrice Dacia Maraini

“Non fiori ma uomini per bene” è il leit motiv dell’odierna edizione delle manifestazioni che l’assessorato alla Cuiltura del comune di Rivarolo Canavese, in collaborazione con il Circolo dei Lettori e la biblioteca civica “Domenico Besso Marcheis, ha organizzato in occasione della Festa della Donna. Venerdì 9 marzo alle ore 18,00, al primo piano della biblioteca in via Palma di Cesnola in programma letture ad alta voce di poesie, racconti brevi, testi e altro della poetessa Alda Merini che ha scritto: “Se le donne sono frivole è perchè sono intelligenti a oltranza”.

Sono previste anche letture delle opere della scrittrice Dacia Maraini, autrice di una poesia dal titolo “Donne Mie” che descrive le fragilità che la società ancora a forte matrice maschilista, crea sulle donne che si emancipano e chiedono parità di diritti nella vita, negli studi e nel lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

12/12/2018

Sanità in Canavese: Antonio Maria Alfano è il nuovo direttore del laboratorio analisi di Ivrea

Antonio Maria Alfano, 60 anni, è il nuovo Direttore della Struttura Complessa Laboratorio Analisi. Una laurea […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

12/12/2018

Rissa su un convoglio ferroviario della “Canavesana”. Un ferito e tre denunciati dalla Polfer

Una rissa. A bordo della “Canavesana”. Il bilancio è di un ferito e di tre denunciati. […]

leggi tutto...

Valperga

/

12/12/2018

Valperga: operatrice socio sanitaria licenziata dalle suore dopo un infortunio in casa di riposo

Aveva superato i 180 giorni di malattia a causa di una lacerazione ai tendini causata dal […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy