Rivarolo Canavese: l’albanese Halili Rezar è, dal 10 marzo, cittadino italiano

Rivarolo Canavese

/

13/03/2016

CONDIVIDI

Il sindaco Alberto Rostagno: "L'ottenimento dell'attestato, sfata molti luoghi comuni"

Il rivarolese Halili Rezar dal 10 marzo scorso è cittadino italiano. Albanese d’origine, residente con la famiglia a Rivarolo da molti anni, Halili ha giurato, nel corso dei una cerimonia svoltasi nella consigliare di Palazzo Lomellini, sede del Comune, la sua fedeltà al nostro Paese e alla Costituzione della Repubblica, alla presenza del sindaco Alberto Rostagno.

“E’ sempre un’emozione consegnare l’attestato di cittadinanza agli stranieri domiciliati nella nostra città -. Commenta il primo cittadino -. E’ la testimonianza concreta di onestà, lealtà nei confronti del Paese che ha ospitato queste persone. Una testimonianza che sfata, fortunatamente molti luoghi comuni. Halili Rezar, come tanti altri nel corso dello scorso anno, si è conquistato negli anni i requisiti necessari per diventare cittadino italiano”.

Dov'è successo?

Leggi anche

26/02/2020

Chivasso, misteriosa morìa di carpe nella roggia che scorre vicino alla discarica. Indagini in corso

Sono decine le carpe morte rinvenute oggi, mercoledì 26 febbraio, nella roggia Campagna di Chivasso, nei […]

leggi tutto...

26/02/2020

Caso “sospetto” di Coronavirus a Ciriè, il tampone sul paziente di 63 anni è negativo

Ultim’ora: il tampone effettuato sul paziente di 63 anni che nella serata di ieri si era […]

leggi tutto...

26/02/2020

Caso “sospetto” di coronavirus a Ciriè. Chiuso il pronto soccorso dell’ospedale cittadino

Caso sospetto di coronavirus all’ospedale di Ciriè dove è stato chiuso il pronto soccorso: un uomo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy