Rivarolo Canavese: giovedì 10 ottobre l’ultimo saluto del Canavese a Roberto Ceretto Castigliano

09/10/2019

CONDIVIDI

L'uomo, 62 anni, maestro di sci e appassionato di montagna è stato stroncato da un malore fulminante

Saranno in tanti, giovedì 10 ottobre alle 14,30, a salutare per l’ultima volta Roberto Ceretto Castigliano nel suo ultimo viaggio terreno. 62 anni, grande appassionato di montagna e maestro di sci, Roberto Ceretto Castigliano è stato stroncato da un malore fulminante mentre si trovava in quota sul Monte Mucrone sopra il Santuario di Oropa. Un’escursione che l’uomo aveva effettuato numerose volte e che non presenta particolari difficoltà.

Roberto Ceretto Castigliano, ex dipendente Gtt, era conosciuto e stimato in tutto il Canavese per il suo carattere disponibile e generoso oltre per la sua attività in ambito sportivo. La funzione funebre sarà officiata nella chiesa parrocchiale di San Giacomo a Rivarolo dopodiché il feretro raggiungerà il tempio crematorio di Mappano.

La grande comunità canavesana si stringe con affetto solidale alla moglie Luciana e la figlia Simona.

Leggi anche

05/08/2020

Sono ventitré i candidati al corso di formazione in Canavese per Operatori sociali di comunità

Sono 23 le persone selezionate per partecipare al corso per operatori sociali di comunità in Canavese, […]

leggi tutto...

05/08/2020

Coronavirus in Piemonte: due i decessi. Scende il numero dei ricoveri, ma aumentano i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle ore 17,00 di mercoledì 5 agosto, i […]

leggi tutto...

05/08/2020

Travolto e ucciso da un treno in transito. 72enne muore nei pressi di Torrazza Piemonte

Travolto e ucciso dall’Intercity in transito. A perdere la vita è stato un uomo di 72 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy